Stranger Things: la folle teoria su Hopper

0
654
Stranger Things: la folle teoria su Hopper

Non esiste ancora una data ufficiale per la quarta stagione di Stranger Things, nel frattempo emerge una folle teoria su Hopper.

LEGGI ANCHE: Stranger Things: la quarta stagione in sospeso
Stranger Things: Hopper tornerà nella quarta stagione!
Stranger Things: recensione del libro “Buio sulla città”

La quarta stagione di Stranger Things

L’emergenza sanitaria ha bloccato la produzione di varie serie tv, tra queste anche Stranger Things. La quarta stagione era prevista per quest’estate, ma ha subito un ritardo e al momento non abbiamo ancora una data ufficiale per l’uscita.

I fan hanno deciso di ingannare il tempo con alcune teorie folli che cercano di spiegare tutte le domande lasciate aperte nella scorsa stagione.

La folle teoria su Hopper

Abbiamo visto tutti il trailer di Stranger Things in cui appare Hopper in Russia. Alla fine della terza stagione, il personaggio sembrava perdere la vita durante un’esplosione nei pressi del portale del Sottosopra. Ma quasi nessuno aveva creduto alla fine di uno dei personaggi più importanti della serie tv.

Infatti, adesso lo ritroveremo in nuove vesti, ma per alcuni quel Hopper che abbiamo visto in realtà sarebbe un clone. Assurdo vero?

Il finale della terza stagione

Dopo la morte apparente di Hopper, alla fine della terza stagione sentiamo alcune guardie russe parlare di un prigioniero americano che però non viene inquadrato. Tutti pensiamo subito ad Hopper, che nel trailer è un prigioniero in un campo per lavori forzati.

Ma come ci è arrivato? Hopper è riuscito a scappare poco prima dell’esplosione salvandosi la vita? Probabilmente esisteva una scappatoia in caso di incidenti di questo tipo.

Secondo alcuni fan, però, il Sottosopra e il Demogorgone hanno permesso a Hopper di creare un clone di se stesso che ora vive in Russia. Secondo voi è una teoria fondata? Lo scopriremo solo nella quarta stagione!

Commenti