Steven Spielberg: accordo con Netflix per realizzare “parecchi film”

0
302
Steven Spielberg:

E’ un colpo sensazionale quello portato a segna da Netflix, il colosso streaming Nella guerra dello streaming Netflix mette a segno un colpo da maestro: la piattaforma di Los Gatos, forte di un pool di 200 milioni di abbonati, ha concluso un accordo pluriennale con Steven Spielberg per la realizzazione di “parecchi film”.

Da quando parte la collaborazione?

In base all’intesa, annunciata oggi dalle parti, lo studio Amblin Partners che fa capo al regista di “Schindler’s List” “E.T.” e “Lo Squalo” fara’ per Netflix una serie di film originali presumibilmente a gia’ a partire dalla fine di quest’anno. Infatti, La parterniship con il regista premio Oscar è stata lungamente cercata dal responsabile dei contenuti di Netflix, Ted Sarandos. L’intesa non prevede necessariamente film diretti da Spielberg.

Steven Spielberg

“In Amblin lo storytelling sarà sempre al centro dei nostri progetti. C’e’ l’incredibile opportunità di raccontare nuove storie e raggiungere il pubblico in nuovi modi – ha commentato in una nota il regista – questa nuova strada per i nostri film sarà estremamente appagante e non vediamo l’ora di iniziare”.

Il rapporto con l’Universal Pictures

L’accordo non ha riflessi sulla relazione di Spielberg con Universal Pictures che Amblin ha rinnovato per un quinquennio lo scorso dicembre ma rappresenta un grosso successo per Netflix in mesi in cui il settore dello streaming sta diventando sempre piu’ affollato grazie alla concorrenza di colossi come la Disney e Amazon. una vittoria enorme per Ted Sarandos e Scott Stuber che hanno portato Netflix agli ultimi Oscar a strappare ben 36 candidature. L’accordo coesistera’ con quello che Spielberg e Amblin hanno con Universal Pictures. Spielberg fara’ film con Universal, che ha distribuito pellicole Amblin premio Oscar come “Green Book” e “1917”, e altri per Netflix.

Commenti