Steven Soderbergh: perche l’Oscar al Miglior Attore è stato l’ultimo premio?

0
206
94a edizione Oscar

Steven Soderbergh, uno dei produttori dietro gli Oscar del 2021, ha parlato della decisione dello show di premiazione di finire nella categoria Miglior attore invece che Miglior film.

Chi ha vinto il premio come Miglior Attore?

La terza edizione degli Academy Awards, che si è tenuta il 26 aprile, si è conclusa in particolare con Anthony Hopkins per The Father che si è aggiudicato il miglior attore sul compianto Chadwick Boseman, che è stato nominato per Black Bottom di Ma Rainey e uno dei preferiti nella categoria. Hopkins non era presente per ritirare il premio e tenere un discorso, e la cerimonia si è conclusa con Joaquin Phoenix che ha ritirato il trofeo per suo conto.

Steven Soderbergh-L’intervista

In una nuova intervista con il Los Angeles Times, il regista di Ocean’s Eleven ha fatto luce sulla decisione di finire con il miglior attore e non la solita scelta di miglior film, dicendo che lui e i co-produttori Stacey Sher e Jesse Collins hanno discusso di cambiare l’ordine di nuovo a gennaio.

Le sue parole

“È nostra convinzione – che credo non sia infondata – che i discorsi degli attori tendano ad essere più drammatici dei discorsi dei produttori”, ha detto. “E così abbiamo pensato che sarebbe stato divertente mescolarlo, soprattutto se le persone non sapevano che sarebbe successo. Quindi questo è sempre stato parte del piano”.

Steven Soderbergh-Chadwick Boseman

“Quando le nomination sono uscite e la possibilità che Chadwick potesse vincere postumo, la nostra sensazione era che se vinceva l’oscar e la sua vedova parlava a suo nome, non ci sarebbe stato molto triste”, ha detto.

Commenti