Star Wars: un colpo di scena in L’Ascesa di Skywalker

0
319
Star Wars: un colpo di scena in L'Ascesa di Skywalker

L’attore Richard E. Grant accenna ad un sorprendente colpo di scena in Star Wars: L’ascesa di Skywalker, in arrivo il 18 dicembre.

Un colpo di scena nel film

Durante una recente intervista l’attore Richard E. Grant ha fatto cenno ad un importante colpo di scena nel film. E’ vero, alcune news sono trapelate. Ma nonostante questo, Disney e Lucasfilm sono comunque riusciti a mantenere il mistero su gran parte di ciò che vedremo al cinema. Anche il regista ha detto di aver avuto un approccio meno severo rispetto al passato poiché stiamo parlando dell’epilogo di un saga che attraversa oltre 40 anni.

Richard E. Grant ha parlato in termini vaghi di una svolta della trama che lo completamente spiazzato:

“Il grande colpo di scena di un personaggio che non avevo idea sarebbe arrivato. Aveva un senso emotivo totale e un senso della storia e pensavo che fosse davvero intelligente. E penso che sia una cosa incredibile prendere qualcosa che è iniziato con il primo film nel 1977 e nove film più tardi raggiungere una conclusione / risoluzione.”

LEGGI ANCHE: Star Wars: confermato rumor su Rey e Leia

Le teorie

Nascono mille ipotesi e teorie. A chi si riferisce Grant? Probabilmente si riferisce a Leia, che avremo la possibilità di rivedere grazie ad alcune scene precedentemente girate. Ma il colpo di scena potrebbe anche coinvolgere uno dei personaggi principali della trilogia sequel come Rey o Kylo Ren, anche se si fa riferimento al primo film del 1977.

Abrams ha già detto che c’è altro da sapere riguardo ai genitori di Rey. C’è inoltre un’interessante possibilità che si riferisca a Palpatine.

L’anteprima del film

Grant ha rilasciato questa dichiarazione dopo una proiezione del film per il cast. Ha raccontato ai fan l’emozione che ha vissuto:

“Ho appena visto Star Wars: L’ascesa di Skywalker e niente ti potrebbe preparare per questo. Ho fatto il tifo, ho gridato, mi sono gasato, ho pianto, mi sono alzato e ho esultato. Sono così orgoglioso di essere nel film e non vedo l’ora che lo vediate. Ci sono persone a cui non piacerà e non c’è modo per evitarlo. Ma penso che la gente sentirà che questo è stato fatto con tanto amore e JJ ha lavorato duramente per legare nove film. È impossibile rendere tutti felici.”

L’appuntamento nei cinema italiani è fissato al prossimo 18 dicembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here