Squid Game 2: il creatore annuncia la seconda stagione della serie Netflix

0
211

Il creatore della serie Netflix “Squid Game” ha annunciato ufficialmente che ci sarà uno Squid Game 2, dicendo che attualmente sta lavorando ai nuovi episodi.

Il successo di Netflix del 2021

È impossibile perdersi il fenomeno del Gioco dei calamari. La serie coreana di Netflix ha battuto tutti i record quest’anno, diventando il programma più visto nella storia della piattaforma. Eppure lo spettacolo è stato rilasciato piuttosto in sordina lo scorso settembre. Ma rapidamente, il passaparola è stato eccellente, e tutto il pianeta ha ceduto al fenomeno. Nella vena di Battle Royale, la serie presenta una misteriosa organizzazione che organizza minigiochi mortali che coinvolgono 456 giocatori che vogliono intascare un jackpot di 33 milioni di euro. In nove episodi di 60 minuti, la serie ci immerge nell’inferno di questi giochi mortali.

Squid Game 2: l’annuncio

Con un successo così grande, era ovvio che Netflix si sarebbe mossa rapidamente su una stagione 2 di Squid Game. Ma nulla era stato ancora ufficializzato. Il creatore della serie, Hwang Dong-hyuk, ha detto a The Associated Press che ci sarà una seconda stagione e che stava già scrivendo i nuovi episodi. “C’è stata così tanta pressione, amore e richieste per una seconda stagione che mi sembra di non avere molta scelta! Ma posso dirlo ora, ci sarà una seconda stagione. È tutto nella mia testa in questo momento (…) è ancora troppo presto per dirvi quando accadrà ma vi prometto questo: ci saranno nuove avventure di Gi-hun!” Qualche settimana fa, Hwang Dong-hyuk aveva già dichiarato di avere alcune idee per nuovi episodi. In particolare, aveva accennato che voleva trattare di più la storia del Frontman (l’uomo con la maschera nera).

Squid Game: la serie tv arriva in Parlamento
Squid Game: lo show sudcoreano che ha reinventato il survival drama

Commenti