Slash: disponibile un inedito cantato da Chester Bennington

0
390
Chester Bennington e Slash

È ora disponibile in rete un estratto di 60 secondi con protagonista la voce di Chester Bennington e la chitarra di Slash. Il brano, intitolato Crazy e destinato al primo disco del chitarrista, è stato recentemente ricordato dal produttore musicale Big Chris Flores, che l’ha recentemente ascoltata in un programma musicale. La traccia doveva dunque apparire in Slash ma prima del mixaggio finale il chitarrista ha deciso di sostituirla con Doctor Alibi, cantata da Lemmy dei Motorhead.

Il produttore Flores in merito a questa traccia ha dichiarato che sarà pubblicata in un futuro non troppo lontano. Il ricavato delle vendite del singolo sarà poi destinato alla fondazione della famiglia Bennigton, che si occupa della sensibilizzazione della salute mentale.

Slash-Chester Bennington: cosa ha detto il chitarrista de Guns?

Il chitarrista aveva parlato di questa traccia nel 2018, pochi giorni dopo la morte del cantante dei Linkin Park. Ecco le sue parole: “Quando stavo lavorando al mio primo album ho collaborato con molte persone, ma alcune delle colloborazioni – per qualche ragione – non sono finite nel disco. Una era con Chester. Abbiamo fatto una canzone, ma i Linkin Park all’epoca non ci hanno permesso di pubblicarla, così l’ho fatta con Lemmy. Il ragazzo che ci aveva prodotto i demo me l’ha mandato, e io l’ho spedito alla famiglia di Chester. Ma non è stato facile, perché la canzone parla davvero al suo stato mentale”. Slash aveva poi fatto sapere: “La famiglia adesso ha la registrazione, e io la supporterò in tutto e per tutto”. A proposito di un’eventuale futura pubblicazione aveva poi spiegato: “È davvero buona. Lui è stato eccezionale. Nel caso loro dovessero decidere di pubblicarlo, io sarei assolutamente d’accordo. Musicalmente la canzone è in tutto per tutto la stessa che ha cantato Lemmy, ma il testo è davvero commovente”.


Slash & the Conspirators: un nuovo album

Commenti