Sky TV arriva in Italia nel 2003

0
330
sky tv

Televisione a pagamento, disponibile per tutti in tutte le case. Con abbonamenti adatti a seconda delle tasche e delle esigenze, vantaggi e piccole chicche specifiche e diversificate. E una vastissima gamma di contenuti, programmi, serie e personaggi ricordati ancora oggi. La piattaforma Sky Tv conta oggi più di cinque milioni di abbonati, e da che è giunto in Italia, è ormai un elemento portante della quotidianità di decine di italiani. 

La nascita di Sky Tv

Il gruppo conglomerato di Sky Limited si fonda nel 1988, ad opera del magnate Rupert Murdoch. In Italia è arrivato il 31 luglio 2003, e attualmente ha sede a Rogoredo in provincia di Milano. Sotto il manto della News Corporation, Sky ha origine dall’unione di Stream Tv e Telepiù, come nuovo servizio di Pay Tv per i fruitori italiani. La sua programmazione è basata su differenti pacchetti che offrono differenti servizi a seconda dell’interesse. Oltre a quello standard ce n’è uno costruito specificamente per le famiglie e i bambini, o anche alcuni specifici per i cinofili, i fan del calcio e dello sport in generale. 


I Maestri del Cinema, la docuserie targata Sky


Nel giugno del 2020 si presenta una nuovissima aggiunta alla piattaforma di Sky: Sky WiFi, un servizio ultra broadband disponibile in 26 differenti città italiane. Metterà a disposizione televisione, internet e voce, ove streaming e upload di contenuti si mantengono alla massima qualità. Maximo Ibarra, l’amministratore delegato di Sky Italia, lo definisce “un importante investimento industriale”. Nelle loro parole, la tecnologia non è solo un fine, ma “uno straordinario strumento per innovare e connettere le persone a tutto ciò che amano”

Immagine promozionale di Michelle Fairley nei panni di Marian Wallace, nella serie di SkyTV Gangs Of London

Alcuni dei loro programmi principali includono alcuni adattamenti di classici moderni della letteratura italiana. Tra le più memorabili vi sono ZeroZeroZero e Gomorra – La Serie. Ispirate entrambe ai saggi omonimi di Roberto Saviano, che raccontano in maniera cruda e ampia le realtà dei cartelli della droga e della mafia nel nostro paese. Un prodotto internazionale di pregio, che vanta del nome di Jude Law nei panni del protagonista, è The Young Pope. Questa serie italo-franco-spagnola, diretta da Paolo Sorrentino, vede protagonista un tormentato chierico spagnolo che si ritrova suo malgrado sul soglio pontificio. 


Sky Uno Vacanze Italia – Il nuovo canale pop up di Sky


In questo periodo storico, la maggior parte degli utenti si allontana dalla televisione via cavo e gravita verso i servizi di streaming. Netflix, Amazon Prime, Disney+, Hulu e molto altro ancora permettono agli utenti di servirsene anche senza un televisore a disposizione. Bastano un computer, o anche solo uno smartphone, e una rete Wi-Fi a disposizione quando necessario per entrare in contatto con migliaia di film e serie Tv di qualità. Un traguardo che, tuttavia, non sarebbe mai stato possibile senza Sky. La possibilità di scegliere, di avere a disposizione tutto e subito nella comodità delle proprie abitazioni, è diventato un aspetto dello svago di molte famiglie. Ad esso sono state introdotte, in molti casi, proprio tramite Sky.

Commenti