Seven Deadly Sins, tutte le stagioni su Netflix

0
957

Quanti di voi conoscono il manga Seven Deadly Sins (i Sette Peccati Capitali)? Dopo aver riscosso molto successo tra gli otaku di tutto il mondo, sono su Netflix le quattro stagioni finora disponibili, oltre ad un film. Vediamo insieme.

Seven Deadly Sins, di cosa parla?

Seven Deadly Sins (Nanatsu no taizai, in originale) è un manga shōnen, cioè una produzione destinata ai maschi fino alla maggiore età, realizzato da Nakaba Suzuki nel 2012. Ambientato nell’Europa Medievale, è ispirata al Ciclo Bretone e racconta le avventure di un gruppo di cavalieri, chiamati appunto i Sette Peccati Capitali. Dispersi in seguito ad una presunta cospirazione ai danni del re di Britannia, per molto tempo vengono creduti morti. Dieci anni dopo la loro scomparsa il re viene catturato e la sua figlia più giovane, Elizabeth, fugge dal castello reale per cercare i Sette Peccati Capitali e chiedere il loro aiuto.

Pacific Rim: The Black su Netflix a marzo

La serie animata

L’adattamento animato venne annunciato nel 2014, e la prima stagione andò in onda in Giappone dal 5 ottobre dello stesso anno al 29 marzo 2015. Una seconda stagione uscì qualche anno dopo, andando in onda dal 6 gennaio al 30 giugno 2018. La terza andò in onda dal 9 ottobre 2019, e la quarta è iniziata il 13 gennaio di quest’anno, sempre in Giappone. In Italia la prima stagione veniva resa disponibile dal 1° novembre 2015 su Netflix, e la seconda dal 15 ottobre 2018. Al momento, come dicevamo, tutte e quattro le stagioni sono sulla piattaforma di streaming, e si attende il rilascio della quinta. In aggiunta è presente un film, The Seven Deadly Sins The Movie: Prisoners of the Sky.

Ultime novità

Ancora non è nota la data esatta dell’arrivo della quinta stagione, ma si pensa possa essere entro la fine dell’anno: oltretutto, pare che sarà anche l’ultima, e si intitolerà The Seven Deadly Sins: Dragon’s Judgement. Se poi non l’avete ancora vista e siete curiosi, o volete farvi un’idea, ecco qui sotto il trailer.

Commenti