Serena Rossi: Splendida a Venezia 78

0
3433

Serena Rossi, solare, popolare in tv tra programmi d’intrattenimento e fiction sin dai tempi di Un posto al sole e al cinema, ha sfilato per i fotografi nella location dell’Hotel Excelsior.

Cosa ha detto Serena Rossi?

Non importa quanto è grande lo schermo, importa la libertà d’artista che segue i progetti cui crede e si impegna al massimo sempre”, dice in un’intervista all’ANSA mentre prepara il ‘discorso’. Madrina della Mostra del cinema di Venezia (1-11 settembre), spetta a lei introdurre questa edizione”

E ancora

Scrivo e riscrivo il testo da settimane, me lo ripeto mentre faccio la spesa o preparo la cena”, e poi “sì ma non siamo in una bolla, comincia un’avventura bellissima tra decine di film di tutto il mondo, ma questo mondo è in fiamme e io sento di dover dire anche questo, magari uscirò fuori dai canoni ma sento di doverlo fare” .

La mostra

“La La Mostra è un evento culturale, ma questo palcoscenico della Sala Grande del Palazzo del Cinema offre anche l’occasione per parlare della realtà che ci circonda e alla quale noi del cinema non siamo indifferenti solo perché viviamo in una bolla e tanti film ne saranno ulteriore testimonianza, affrontando temi come la violenza di genere, le guerre dimenticate, la dimensione esistenziale dei rifugiati e tanto altro”. Ha intenzioni serissime: “Sarò qui tutto il periodo della Mostra e cercherò di non perdere un film, ne farò scorpacciata”. (Serena Rossi) Eccola in uno splendido vestito rosso di Armani.

L’ inizio

Serena Rossi è nata a Napoli il 31 agosto 1985. La sua è una famiglia di artisti, il padre è un musicista, la madre una cantante e il nonno autore. Motivo per cui la ragazza eredita fina da subito l’amore per la musica, il canto, la recitazione e l’arte in genere. A soli 17 anni, ottiene il ruolo di cantante in “C’era una volta…Scugnizzi”, spettacolo musicale diretto da Claudio Mattone ed Enrico Vaime.

Serena Rossi

Commenti