Santa Barbara: il portafortuna di Robin Wright

Robin Wright ha lavorato per quattro anni nella soap degli Anni '80 Santa Barbara: da lì la sua carriera ha preso il volo ed oggi è una delle attrici più famose di Hollywood.

0
383
La carriera di Robin Wright da Santa Barbara ad oggi.

Robin Wright oggi è un’attrice di fama internazionale, protagonista di film e Serie Tv di grande successo. Nella sua carriera c’è una soap opera in particolare che ha rappresentato per lei una sorta di trampolino di lancio verso il successo. Stiamo parlando di Santa Barbara, telenovela trasmessa negli Stati Uniti dal 1984 al 1993, mentre in Italia è arrivata nel 1989. In quel periodo, la 18enne interprete statunitense ricopriva il ruolo di Kelly, uno dei personaggi più amati dal pubblico proprio grazie al suo talento e fascino.

Le vicende della soap ruotavano intorno a quattro famiglie principali, tra le quali c’era quella dei Capwell. La bionda Kelly era particolarmente sfortunata in amore, infatti perdeva la testa per uomini che spesso la facevano soffrire.

santa barbara robin wright
Robin Wright era Kelly nella soap Santa Barbara.

Robin Wright, giovanissima, affascinante con i suoi lunghi capelli biondi, gli occhi chiari e i tratti gentili, conquistò fin da subito milioni di fan che si innamorarono di lei. L’artista di Dallas ha lavorato sul set di Santa Barbara per quattro anni, dal 1984 al 1988.

In questo periodo Kelly ha avuto diverse storie d’amore, ma tutte turbolente. Il primo uomo di cui si è innamorata è stato Joe Perkins, poi sospettato di aver commesso un omicidio. Terminata questa relazione, si è fidanzata con Peter Flint. Questi però era uno spietato assassino arrivato ad uccidere persino il povero Joe. Nel prosieguo degli episodi, la Capwell non è mai riuscita a trovare l’anima gemella.

Da Santa Barbara ad oggi: la sfolgorante carriera di Robin Wright

Terminata l’esperienza in Santa Barbara, Robin Wright ha intrapreso la strada che l’ha portata ad essere una delle dive di Hollywood. Innanzitutto, proprio per la sua magistrale interpretazione di Kelly, ha ricevuto ben tre nomination agli Emmy. Quindi si è fatta apprezzare in tutto il mondo per alcuni film indimenticabili come The Princess Bride e Forrest Gump, in cui è stata Jenny.

Robin Wright in Forrest Gump.

Candidata a numerosi riconoscimenti, finalmente l’ex protagonista di Santa Barbara nel 2014 si è aggiudicata un Golden Globe come migliore attrice nella serie televisiva House of Cards. Dalla giovane e sfortunata in amore Kelly alla spietata politica della Serie Tv, l’attrice americana ne ha fatta di strada, dimostrando di saper interpretare vari ruoli con maestria.

Forrest Gump: recensione, trama, cast

Nel 2021 Robin Wright farà parte del cast di una nuova serie, Zack Snyder’s Justice League, e in più è attesa al debutto come regista nel film Land che verrà presentato al Sundance Film Festival.

Commenti