Sandra Bullock: si prende una pausa “Sono tanto esaurita, tanto stanca”

0
125
Sandra Bullock:

Sandra Bullock, la 57enne attrice, premio Oscar come miglio attrice per The Blind Side, che reciterà nel prossimo thriller d’azione Bullet Train insieme a Brad Pitt, ha ammesso che, sebbene estremamente grata per il suo successo, ma al momento dice stop.

Cosa ha detto Sandra Bullock?

Lo ha rivelato la stessa attrice di The Lost City all’Hollywood Reporter. Le sue parole: “Sono tanto esaurita, tanto stanca e non sono più in grado di prendere decisioni sagge”. Sandra Bullock è estenuata dal lavoro e per questo ha deciso di prendersi una pausa dalle scene.

La precedente intervista

“Voglio stare a casa – aveva detto alla Cbs -. Non faccio un favore a nessuno che sta investendo in un progetto dicendo che voglio stare a casa perché sono sempre di corsa, in corsa verso la prossima cosa. Voglio solo essere presente e responsabile”. E questa volta sembra davvero stanca di stare dietro a tutti gli impegni e dopo 30 anni di carriera e una cinquantina di film ha bisogno di avere tempo per se stessa.
“Il lavoro è stato sempre costante per me – ha detto – e sono stata davvero fortunata. Mi sono resa conto che stava diventando come la mia ‘stampella’. Era come aprire sempre un frigorifero alla ricerca di qualcosa che non c’era mai”. Ha aggiunto di essersi resa conto di essere sempre insoddisfatta del suo successo e di lavorare troppo per rafforzare l’autostima. “Mi sono detta – ha spiegato – smettila di cercarlo qui perché non esiste. Ce l’hai già, e mettiti l’anima in pace che non c’è bisogno che il lavoro ti validi”.

Il successo di Lost City

In questi giorni, Bullock e la collega produttrice Liza Chasin, insieme al resto del team di Lost City, stanno celebrando il film che ha superato i 100 milioni di dollari a livello nazionale in un’impresa importante dopo essere diventato il primo film dell’era della pandemia ad attirare le donne in massa nei cinema. soprattutto femmine più anziane.

Commenti