SALINADOCFEST 2022: annunciati i giurati e le categorie

0
120
SALINADOCFEST 2022

SalinaDocFest annuncia i nomi delle Giurie e le categorie di premiazione della XVI edizione del Festival Internazionale del Documentario Narrativo, dedicata infatti, al tema “Diaspore, Incontri e Metamorfosi”.

Quanti sono i documentari selezionati?

Dodici i documentari in gara selezionati nel 2022: sei per il Concorso Internazionale che si terrà alla Casa del Cinema di Roma dal 30 giugno al 3 luglio e ancora, sei per il Concorso Nazionale Isole.Doc che si terrà a Salina (Eolie) dal 15 al 18 settembre. 

SALINADOCFEST 2022: la giuria

La Giuria Ufficiale che il 3 luglio a Roma assegnerà il Gran Prix Internazionale al Miglior Documentario SDF 2022 sarà composta da Laura Delli Colli (Presidente), Gioia Avvantaggiato e ancora, Igiaba Scego. 

Premio degli Studenti Dams Roma Tre

Al palmares della kermesse romana del festival si aggiunge infatti il Premio degli Studenti Dams Roma Tre, coordinati da Ivelise Perniola.

Premio SIGNUM

Mentre il Premio SIGNUM al Miglior documentario del Concorso Nazionale SDF 2022, intitolato “Isole.Doc”, sarà deciso da una giuria di giovani coordinati dalla presidenza di Roberto Andò.

SALINADOCFEST 2022: altri premi

il Premio SIAE, assegnato ad un film scelto tra i più significativi della stagione 2021/22, il Premio Ravesi Dal testo allo Schermo, dedicato al mondo della Letteratura, e ancora, il Premio Irritec, destinato a una grande personalità del cinema italiano, e il Premio Wilmar, che sarà consegnato a un ospite cinematografico d’eccellenza. 

Giovanna Taviani

“In uno scenario drammatico come quello della guerra che stiamo vivendo” – dichiara Giovanna Taviani con il titolo Diaspore Incontri e Metafore vogliamo lanciare, dal nostro Mediterraneo, un invito alla riflessione sulla pluralità e il molteplice”.

SALINADOCFEST 2022: L’immagine

L’immagine di Cris Toala Olivares che abbiamo scelto per raccontare il festival di quest’anno ci restituisce l’idea di un percorso, di un viaggio ‘ulissiaco’ dalla propria terra di origine a nuovi lidi lontani, che trasformano l’identità dell’uomo in un faccia a faccia con la natura, verso una feconda “metamorfosi” che lo rende libero.” 


Tom Cruise: la star con “Top Gun: Maverick” sarà a Cannes


Commenti