Rust-Alec Baldwin: “Non punterei mai un’arma contro qualcuno”

0
227
Alec Baldwin

Rust-Alec Baldwin: “Il grilletto non l’ho premuto. Io non ho tirato il grilletto”. Baldwin parla così, in un’intervista che Abc News trasmetterà stasera, dopo la morte della direttrice della fotografia sul set del film ‘Rust’ ad ottobre.

Cosa ha detto Alec baldwin sulla disgrazia?

Halyna Hutchins è morta dopo essere stata colpita da un proiettile partito dalla pistola di scena che Baldwin stava usando sul set. “Il grilletto non è stato premuto”, dice l’attore nell’intervista con George Stephanopoulos. Il giornalista ha chiesto perché l’attore abbia puntato l’arma e tirato il grilletto sebbene la sceneggiatura non prevedesse il gesto. “Non punterei mai un’arma contro qualcuno e non tirerei il grilletto, mai”, la risposta di Baldwin.

Rust-Alec Baldwin: l’accusa

“Qualcuno ha messo una pallottola ‘viva’ nell’arma, un proiettile che non doveva nemmeno essere nell’area”, dice Baldwin.

Rust-Alec Baldwin: Halyna Hutchins

Halyna Hutchins: “Era adorata da tutti quelli che lavoravano con lei, era amata da tutti e ammirata. Tutto questo non mi sembra reale”. E’ la cosa peggiore che le sia mai capitata? “Sì, continuo a pensarci. Cosa avrei potuto fare”?

La richiesta

Dopo il tragico incidente sul set del suo film “Rust” in cui è rimasta uccisa la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, Alec Baldwin ha chiesto a Hollywood di assumere un poliziotto su ogni set in cui si usano armi.

Le sue parole

“Ogni set di film o di serie tv che usa pistole, vere o false che siano, dovrebbe avere un poliziotto sul set, assunto dalla produzione, per sorvegliare specificamente la sicurezza delle armi”, ha scritto l’attore sui suoi profili social.


Rust: Il supervisore alla sceneggiatura fa causa ad Alec Baldwin


Commenti