RM (BTS) premiato per l’impegno nell’arte

0
460
RM dei BTS

RM, membro dei BTS, è da sempre un estimatore delle belle arti. Di recente è stato encomiato dal Concilio Artistico della Corea per la sua donazione al Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Seoul. Ma anche prima lui e la sua band si sono occupati di promuovere l’arte.

RM e i BTS: come vedono l’arte?

Un altro trionfo per i BTS: uno dei loro membri, il rapper RM al secolo Kim Nam-joon, è stato onorato nel mondo dell’arte. Il Concilio Artistico della Corea ha infatti premiato il cantante. I premio è stato rivolto al suo impegno nel promuovere l’arte e il suo sviluppo nel paese. Il giovane ha infatti donato cento milioni di won al Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Seoul, e per il gesto è stato premiato. 

L’arte rappresenta un punto di vanto e di interesse per i BTS. Questo è stato il loro anno forse più grande, in cui la loro musica ha trasceso i confini continentali e si è fatta sentire in tutto il mondo. Ma hanno mantenuto comunque il loro valido impegno verso la causa artistica. Ad Agosto, il mese in cui Dynamite ha portato i BTS in cima alle classifiche mondiali, RM e i ragazzi hanno preso parte a un progetto internazionale legato al mondo dell’arte. Si sono infatti uniti al curatore Hans Ulrich Obrist per la sua “mostra dell’infinito”, “infinite exhibition”. Il progetto è diffuso in tutto il lmondo, e richiede la collaborazione di artisti internazionali per mettere in mostra, via via, i loro concept. 

Dentro e fuori dalla Corea

Nel 2020, inoltre, i BTS (e RM) hanno lanciato un loro progetto internazionale. Esso include opere di artisti come Antony Gormley, Ann Veronica Janssens e Tomás Saraceno. I ragazzi definiscono la  loro filosofia centrale come una di “amore e cura”: l’arte rappresenta un’estensione di tale aspetto. 

Il museo cui i BTS e RM hanno rivolto la donazione, il Museo Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Seoul, è spesso chiamato con l’abbreviazione SEMA. È un luogo tecnologicamente avanzato che espone sia artisti stranieri come Van Gogh e Chagall, che artisti coreani quali la pittrice di matrice espressionista Chun Kyung Ja. I soldi della donazione verranno destinati in libri.

Cliccate qui per seguire ancora i BTS

Cliccate qui per altri articoli a tema BTS

Commenti