“RIVOLUZIONE”: il nuovo album di ROCCO HUNT in uscita 5 novembre

È l’autore delle più grandi hit estive degli ultimi anni in Italia, con oltre 7 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, il suo repertorio supera 1,9 miliardi di stream totali ieri la sua “A un passo dalla Luna” ft. Ana Mena si è aggiudicata il primo DISCO di PLATINO in FRANCIA che va ad aggiungersi agli oltre 20 dischi di Platino ottenuti negli ultimi 24 mesi tra Italia, Spagna e Francia

0
164
Rivoluzione

Finalmente, dopo tanta attesa ROCCO HUNT conferma l’uscita del nuovo album che si preannuncia ricco di soprese! “Rivoluzione” uscirà il 5 novembre (Epic/Sony Music) e sarà il quinto disco in studio del rapper che in meno di 10 anni di carriera ha superato 1,9 miliardi di stream totali e si è aggiudicato il titolo di autore delle più grandi hit estive degli ultimi anni in Italia.

Che album è “Rivoluzione”?

Un album che racchiude infatti, la duplice anima di Rocco Hunt: dalla capacità di cavalcare l’onda della melodia a quella di mettere tutto se stesso nei testi, da ritornelli che restano in testa a brani che sono portavoce delle ingiustizie, dall’attenzione alle proprie origini campane ad una costante ricerca stilistica e innovazione nella scrittura dei pezzi.

Il rap

In “Rivoluzione” infatti convive il rap più duro che affronta temi sociali e l’animo pop con cui Rocco Hunt si diverte a sperimentare.

La cover

La cover dell’album è realizzata eccezionalmente da Jorit, street artist rivoluzionario che opera principalmente a Napoli e che con la sua Human Tribe si è fatto conoscere in tutto il mondo.

Jorit

Quest’opera per me rappresenta il riscatto degli ultimi, il riscatto delle periferie, il riscatto dei ragazzi di strada che trovano un loro percorso e raggiungono ciò che gli è sempre negato – afferma Jorit – questa è un po’ la storia di Rocco e anche la mia”.

Rivoluzione: Le tracce

L’atteso disco, che contiene 15 tracce e diversi featuring, è inoltre, disponibile da oggi, mercoledì 13 ottobre, in pre-order qui: https://shor.by/RoccoHunt_Rivoluzione.

Commenti