Red Sonja: sta per aprirsi il casting del reboot

Giungono novità importanti sul reboot di Red Sonja: la produzione ha trovato la sceneggiatrice, Tasha Huo, e presto si aprirà il casting per scegliere gli attori che saranno protagonisti del film.

0
355
Red Sonja reboot casting
Red Sonja reboot: nuovo sceneggiatore e casting in apertura.

Finalmente sta per mettersi in moto la macchina organizzativa del reboot di Red Sonja. È passato circa un anno e mezzo da quando Joey Soloway ha accettato di subentrare a Bryan Singer come regista del film, ma da quel momento non sono giunte ulteriori notizie. Adesso invece sembra proprio che qualcosa si stia muovendo, poiché è stato trovato lo sceneggiatore e i casting sarebbero ad un passo dall’apertura, quindi nelle prossime settimane dovrebbero arrivare i nomi degli attori che saranno sul set e soprattutto di colei che riporterà sul grande schermo la coraggiosa e conturbante eroina.

La casa di produzione Millennium Films ha scelto il giovane talento Tasha Huo come sceneggiatrice del lungometraggio su Red Sonja diretto da Soloway. Ricordiamo che la showrunner è anche la produttrice esecutiva di un nuovo anime su Tomb Raider che verrà trasmesso in streaming sulla piattaforma Netflix.

Joey Soloway, parlando dell’avventura fantasy che la vedrà alla regia, ha rivelato che Red Sonja è sempre stata uno dei suoi personaggi preferiti, e per questo motivo è impaziente di poter mettersi al lavoro per girare il film. Ha ricordato che questo è il momento migliore per riportare in auge la coraggiosa guerriera perché foriera di un importante messaggio di “connessione con la natura e il nostro pianeta”. Infine ha ammesso che per lei, lavorare come regista di questo progetto, rappresenta “un sogno che diventa realtà”.

Il ritorno di Red Sonja: l’eroina dei fumetti di Roy Thomas

La casa di produzione, la regista e la sceneggiatrice ci sono: dunque adesso si attende soltanto il via libera per aprire i casting del reboot su Red Sonja. Jonathan Younger di Millennium ha dichiarato alla stampa che l’azienda è davvero entusiasta di essere alla guida di questo lavoro cinematografico perché si tratta di un personaggio che rappresenta una “icona femminista” e che sarà al centro di una “avventura magica” che è ciò di cui hanno bisogno le persone in questo periodo a dir poco complicato.

Resident Evil reboot: il nuovo film presto sul grande schermo

Ricordiamo che Red Sonja è nata da un’idea del fumettista Roy Thomas e dell’artista Barry Windsor-Smith, i quali hanno tratto ispirazione dai personaggi di Robert E. Howard (autore del famoso romanzo Conan il barbaro) Red Sonja di Rogatino e Dark Agnes de Chastillon. Nel 1985 è arrivato il primo film per il cinema dedicato alla guerriera/amazzone che, in quella circostanza, è stata interpretata da Brigitte Nielsen.

Commenti