Ray Dalton: la sua “Don’t make me miss you”

0
494
Ray Dalton: la sua Don’t make me miss you
{"key":"c1"}

Ray Dalton torna con un nuovo singolo. Le radio lo passeranno a partire dal 22 gennaio. La canzone si intitola Don’t make me miss you ed è un inno alla positività. Lo stesso Dalton sostiene che il brano segna una svolta nella propria carriera. “Con Don’t make me miss you ho combattuto una battaglia”, dichiara l’artista.

Chi è Ray Dalton?

Ray Dalton è un cantautore statunitense, salito agli onori della cronaca dopo il brano Can’t Hold Us. Ma prima del successo, la carriera di Ray è stata tutta gavetta. Influenzato dai Fletwood Mac e da artisti come Amy Winehouse e Kanye West, un giovanissimo Ray entra nel coro della chiesa all’età di 6 anni. Dopo il liceo trova lavoro come istruttore di tennis ed intanto continua a coltivare il proprio sogno. Ryan Lewis, produttore discografico, lo sente cantare e ne intravede il grande talento. Nasce così una collaborazione che porterà Dalton in cima alle classifiche.

“Can’t Hold Us”

Ray Dalton, assieme al rapper Macklemore ed a Ryan Lewis, scrive nel 2013 Can’t Hold Us. Il brano riscuote un successo mai visto, indirizzando la carriera di Dalton verso un radioso futuro. Nel 2015 collabora con Madcon, con il quale scrive Don’t Worry, che diventa un altro successo commerciale. Ancora oggi i brani gravitano nell’orbita delle classifiche di mezzo mondo e gran parte del merito va al contributo del cantante afroamericano. Che, a proposito, è tornato con un nuovo singolo ed una nomination ai Grammy Awards.

“Don’t make me miss you”

Anche se le radio lo passeranno a partire dal 22 gennaio, il pezzo è già disponibile in digitale. Ray Dalton ne parla così: “Voglio che la gente abbia una connessione con la mia anima, la mia vita, il mio cuore e la mia mente. Con Don’t make me miss you ho combattuto una battaglia, ma le nuove canzoni mostrano un mio lato più romantico. Voglio avere una connessione con le persone. Voglio che dicano: ‘Posso piangere con Ray, posso divertirmi con Ray, bere un bicchiere di tequila con Ray, Ray è il mio migliore amico’”.

Commenti