Quali film escono al cinema questa settimana?

0
341

Quali film escono al cinema questa seconda settimana di dicembre 2019?

Ecco un elenco dettagliato dei film in uscita questa settimana al cinema.

Al cinema

I Goonies è un film fantasy e di avventura del 1985 diretto da Richard Donner, con Sean Astin e Josh Brolin. Dura 111 minuti ed è distribuito da Warner Bros.

Due imprenditori hanno intenzione di comprare un’area a Goon Docks in Oregon per costruirvi un campo da golf. Su questa vasta area ci sono le case di alcuni bambini, che di fronte al concreto rischio di perderle, decidono di riunirsi per passare un ultimo fine settimana insieme: si definiscono i Goonies.

Tra i Goonies ci sono l’ottimista Mikey, suo fratello maggiore Brandon, l’inventivo Data, il loquace Mouth e il ghiottone Chunk. Il gruppo, curiosando nella soffitta di Mikey, si imbatte in una vecchia mappa che sembra condurre al tesoro del pirata Willy l’Orbo, situato nelle vicinanze di Goon Docks.

I bambini, sperando che il tesoro possa evitare loro lo sfratto, decidono di seguire la mappa.

Goony nello slang americano significa “sfigato”.

I Goonies

Santa Subito è un documentario del 2019, diretto da Alessandro Piva. Distribuito da Seminal Film, ha una durata di 58 minuti. Il film è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, dove si è aggiudicato il Premio del Pubblico BNL, con tanto di standing ovation e 12 minuti di applausi.

Si tratta di un documentario su Santa Scorese, una giovane donna uccisa a 23 anni da uno stalker con problemi psichici.

Santa era una giovane credente e attivista cattolica, che viveva a Bari negli anni 80 e sognava di diventare missionaria.

Una vita normale che si trasforma in un incubo quando un uomo, uno sconosciuto, iniziò a seguirla e perseguitarla ovunque; l’uomo era completamente ossessionato da Santa, continuava a tormentarla e ad opprimerla.

Le denunce di Santa non servirono a nulla; all’epoca non esisteva ancora il reato di stalking (bisognerà aspettare ancora 18 anni prima della sua istituzione). Nulla riuscì ad impedire il drammatico avvenimento quando la sera del 15 marzo 1991, la attese sotto casa e le inflisse 14 coltellate mortali. Una morte annunciata che si poteva e doveva evitare.

In questo commovente documentario Alessandro Piva intervista i sopravvissuti di questa tragedia: la madre, il padre, la sorella Rosa Maria, le guide spirituali, le amiche, i parenti e tutte le persone che gravitavano intorno a Santa.

Santa Subito

Film al cinema dal 12 dicembre 2019

Black Christmas è un film horror del 2019, diretto da Sophia Takal, con protagonisti Cary Elwes e Imogen Poots. Distribuito da Universal Pictures, dura 98 minuti.

Si tratta del remake dell’omonimo film del 1974. Racconta la storia di un gruppo di studentesse dell’Hawthorne College, appartenenti alla confraternita delle MKE.

Una di loro, Helena, viene uccisa mentre torna dal party per festeggiare la fine del semestre. Le sue amiche, non vedendola nei giorni seguenti, iniziano a preoccuparsi ed allertano le forze dell’ordine.

Intanto subiscono numerose aggressioni da parte di una losca figura mascherata, che sembra intenzionata ad ucciderle, ma non si lasciano intimorire e insieme cercano di combatterlo.

Scopriranno così che il college nascondi segreti oscuri e che qualcuno vuole sacrificare le consorelle per ripristinare l’antico ordine.

Image result for black christmas
Black Christmas

Che fine ha fatto Bernadette? è un film drammatico del 2019, diretto da Richard Linklater, con Cate Blanchett e Billy Crudup. Dura 130 minuti ed è distribuito da Eagle Pictures e Leone Film Group.

Il film narra la storia Bernadette, un architetto brillante che lavora in un ambiente prevalentemente maschile e mamma della quindicenne Bee. Bernadette è una mamma amorevole e completamente dedita alla sua famiglia, per la quale ha tralasciato anche la carriera.

La sua vita, all’apparenza perfetta, viene sconvolta da un evento inaspettato e la donna, per non deludere la propria amata famiglia, decide di sparire.

Che fine ha fatto Bernadette è la trasposizione cinematografica del romanzo “Dove vai, Bernadette?”, scritto nel 2012 dall’americana Maria Semple.

Image result for che fine ha fatto bernadette
Che fine ha fatto Bernadette

Dio è donna e si chiama Petrunya è un film drammatico del 2019, diretto da Teona Strugar Mitevska, con Zorica Nusheva e Labina Mitevska. Distribuito da Teodora Film, ha una durata di 100 minuti.

Petrunya è una giovane donna single, disoccupata che vive con i genitori. Al termine dell’ennesimo colloquio di lavoro andato male, si ritrova casualmente nel bel mezzo di una cerimonia religiosa per soli uomini.

Durante il rito viene gettata una croce lignea nel fiume e chi la recupera avrà un anno di prosperità e felicità; Petrunya, noncurante dei rischi, si tuffa e raccoglie per prima la croce.

Tutti ne rimangono sconvolti: è la prima donna ad aver preso parte al rituale e la prima donna a recuperare subito la croce. Alcuni abitanti cercano di farsi restituire con modi burberi il cimelio, ma Petrunya è decisa a tenerlo con sé ad ogni costo.

Dio è donna e si chiama Petrunya

Il Primo Natale è una commedia del 2019, diretta da Salvatore Ficarra e Valentino Picone, con Salvatore Ficarra e Valentino Picone. Distribuito da Medusa Film.

Il Primo Natale è il settimo film del duo comico Ficarra e Picone e arriva nelle sale dopo il grande successo de L’ora Legale.

Il film ha per protagonisti il ladro Salvo e il sacerdote Valentino che si ritrovano catapultati indietro nel tempo di oltre duemila anni nell’epoca del primo Natale.

Si mettono alla ricerca di Maria e Giuseppe per far sì che la nascita di Gesù avvenga secondo la tradizione, ma Erode, interpretato da Massimo Popolizio, è sulle loro tracce.

Riusciranno nella loro missione di salvare il Natale?

Ecco il trailer.

Image result for il primo natale
Il Primo Natale

Nancy è un thriller drammatico del 2018, diretto da Christina Choe, con Andrea Riseborough e Steve Buscemi. Dura 87 minuti ed è distribuito da Mariposa Cinematografica, 30 Holding.

Racconta la storia di una ragazza sola con un passato e una vita non facili. Quando viene a conoscenza dell’esistenza di una coppia, la cui figlia scomparsa 30 anni prima le somiglia molto, si convince di essere lei quella bambina.

Si presenta quindi ai due coniugi Leo ed Ellen: il primo teme che Nancy sia un impostore e ha molti dubbi sulla giovane donna, mentre la madre crede di aver finalmente ritrovato la figlia.


Nancy


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here