Prima mondiale di “No Time to Die” a Londra

0
470
Prima mondiale
Prima mondiale

Finalmente, dopo diversi rinvii, è stata festa la prima mondiale di ‘No Time to Die’, svoltasi nella prestigiosa Royal Albert Hall di Londra, luogo ideale per presentare il 25esimo episodio della saga di 007 che arriva finalmente sui grandi schermi dopo i rinvii causati dall’emergenza Covid e da una serie di intoppi.

Quali star erano presenti per la prima mondiale di “No Time to Die”?

I fan davanti alla celebre sala da concerti hanno accolto con grida di gioia e applausi il protagonista Daniel Craig, in velluto rosso, l’attore Rami Malek, che interpreta il ‘supercattivo’ Lyutsifer Safin, la stella Lashana Lynch, sorta di sostituta di Bond dopo la sua uscita dall’MI6 e Lea Seydoux, un’affascinante psicologa a cui la spia di sua maestà non può resistere.

Prima mondiale di “No Time to Die”: Altre star

Carlo e il suo primogenito William, accompagnati dalle rispettive consorti, Camilla e Catherine. “E’ stata una parte troppo importante nella mia vita e non smetterò mai di pensarci”, ha dichiarato a margine dell’evento il 53enne Craig, che detiene il record di longevità, ben 15 anni, fra gli attori che hanno interpretato 007 al cinema, superando anche Roger Moore. Presenti la cantante Billie Eilish, L’attrice Phoebe Waller-Bridge, la star di Aquaman, Jason Momoa. Inoltre La tennista Emma Raducanu, recente vincitrice degli US Open, Il compositore Hans Zimmer, La mitica Judi Dench.

Location

Inseguimenti, sparatorie, esplosioni, ‘No Time to Die’, filmato anche a Matera e a Gravina in Puglia, offre il meglio in fatto di adrenalina, nella pura tradizione della saga spionistica, per una durata record per la ‘franchise’ di 2 ore e 43 minuti.

Chi sarà im prossimo James Bond?

Tra i bookmaker vanno forte Tom Hardy, seguito da Regé-Jean Page di ‘Bridgerton’, James Norton di ‘McMafia’ e Luke Evans di ‘Perfect Strangers’.
Tra i favoriti ci sono anche Idris Elba, Henry Cavill e George McKay, oltre ad almeno due donne, Suranne Jones di ‘Gentleman Jack’ e Lashana Lynch.

Commenti