Post Malone commenta la sua performance virale: “non uso droghe”

0
4312

Post Malone, cantante e rapper diventato molto popolare negli ultimi anni, è in questi giorni nell’occhio del ciclone a causa dello “strano comportamento” tenuto durante uno dei suoi ultimi concerti. Durante la sua esibizione, Malone ha infatti lasciato cadere il microfono più volte, eseguito strani urli e dato più in generale l’impressione di essere sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, o nella più placida delle ipotesi che si stesse sentendo male. L’impatto avuto dal video di questa performance “particolare” sul web è diventato imponente in pochissimo tempo, e dopo che i fan dell’artista hanno iniziato a manifestare una certa preoccupazione sono arrivati anche i commenti del pubblico generico, decisamente meno benevolente rispetto al suo pubblico specifico.

Ebbene, dopo il casino scoppiato in rete nei giorni scorsi, adesso Post Malone corre ai ripari nel corso di un nuovo concerto, durante il quale ha approfittato della possibilità di parlare nuovamente al suo pubblico per assicurare tutti di non essere dipendente da sostanze stupefacenti e di non averne mai utilizzato, men che meno prima di un concerto. Malone ha giustificato quanto accaduto parlando di un “effetto voluto” giacché stava cantando il suo brano “I Fall Apart”. Il video della sua giustificazione è stato ripreso da un presente al concerto e successivamente venduto a TMZ, sito di gossip che riesce spesso ad ottenere materiale esclusivo circa avvenimenti di questo tipo.

Post Malone: la reazione del web alla sua giustificazione

Non tutti su internet hanno tuttavia creduto nelle parole del rapper. In molti forum e blog che hanno postato la notizia, infatti, ci sono commenti del tipo “però non ha detto di non essere un alcolista” oppure “si, e allora noi non stiamo respirando ossigeno”. Alcuni commenti sono tuttavia di un tenore più serio: molti temono che Post Malone un giorno possa morire a causa di un’overdose come successo in passato a tanti altri artisti, e chiedono ai ragazzi di fare di persone come lui un esempio negativo da non seguire e di evitare le droghe proprio per non “ridursi come lui”.

LEGGI ANCHE: Post Malone – Hollywood’s Bleeding | recensione album

Commenti