P!nk è guarita da COVID-19: ecco come ha deciso di reagire

La cantante americana Pink ha dichiarato di essere appena guarita dal Coronavirus: ecco come ha deciso di reagire a questa terribile esperienza.

0
582

La cantautrice e ballerina Pink (o P!nk, come dir si voglia), considerata universalmente come una delle artiste e delle performer di maggior talento fra tutti coloro che hanno raggiunto la fama negli anni 2000, è fra le persone che hanno sperimentato sulla propria pelle gli effetti del COVID-19. Tramite un post pubblicato su Instagram, la cantante di “So What” ha infatti annunciato di aver precedentemente contratto la malattia insieme a suo figlio Jameson, bambino di soli 3 anni, ma che adesso sono entrambi guariti e rimangono in isolamento volontario finché non avranno la certezza di non essere più infettivi.

Una volta sperimentata la malattia sulla sua pelle, P!nk ha deciso di non starsene con le mani in mano e di fare esattamente ciò che una persona abbiente come lei può fare per aiutare le persone meno fortunate da questo punto di vista: una donazione. Tramite il medesimo post, infatti, la cantante ha annunciato di aver devoluto 1 milione di dollari per la causa: mezzo milione destinati a The Temple University Hospital Emergency, struttura ospedaliera in un cui la madre della popstar ha lavorato in passato, e un altro mezzo milione per un fondo che la città di Los Angeles ha inaugurato per poter gestire al meglio la crisi.

Non solo Pink: anche altre star musica hanno donato per fronteggiare il Coronavirus

Sono attualmente varie le stelle del mondo della musica che hanno elargito denaro per cause simili: vi avevamo ad esempio già parlato di Rihanna, la quale ha donato oltre 7 milioni per la causa, ma non è chiaramente l’unico caso. Fra gli altri, Bruno Mars ha donato 1 milione di dollari proprio come Pink, mentre il rapper Jay-Z ne ha donati altri 2 per supportare la causa di Rihanna – artista che lui stesso produce attraverso la sua casa discografica Roc Nation.

Prima ancora, quando l’emergenza COVID-19 era lontana dal farsi sentire in USA, altre stelle della musica come Shawn Mendes ed i BTS avevano fatto cospicue donazioni. Non mancano infine donazioni anche da altre tipologie di VIP: da segnalare in particolare la conduttrice Oprah Winfrey, che ha donato ben 10 milioni di dollari per la causa.

Commenti