“Peter Five Eight”: al via le riprese in California con Kevin Spacey

0
152
Peter Five Eight

Kevin Spacey riemerge dall’esilio di Hollywood in Peter Five Eight, un progetto indipendente poco conosciuto che sta attualmente girando.

Dove si stà girando “Peter Five Eight”?

L’attore è stato visto da TMZ sul set di Dunsmuir, in California, mentre vagava per le strade nel suo tempo libero; è stato trovato senza la maschera, mentre fumava una sigaretta e indossava un completo tutto nero. Sembrava di umore allegro, sorridente e salutando i passanti.

Trama

Peter Five Eight, segue Sam (Jandreau), un agente immobiliare apparentemente in bilico e affascinante in una piccola comunità di montagna che si rivela essere un alcolizzato sconvolto e turbato con un oscuro segreto. Spacey interpreterà uno sconosciuto “carismatico” che arriva di punto in bianco per volere del suo potente e oscuro capo, Mr Lock.

1242 – Gateway To The West

Spacey, due volte premio Oscar e protagonista di House Of Cards di Netflix, è anche sul mercato con il dramma storico 1242 – Gateway To The West, che vedrà la partecipazione anche di altri nomi non esattamente di primo pelo come Christopher Lambert, Eric Roberts e Terrence Stamp ma anche di esordienti come Jeremy Neumark-Jones e Genevieve Florence.

Trama

1242 – Gateway To The West sarà incentrato sul personaggio storico di Batu Khan, nipote guerriero di Gengis Khan che fu eletto a un certo punto comandante della zona occidentale dell’Impero mongolo, nota come Khanato dell’Orda d’Oro. Spacey vi interpreterà il cardinale Cesareani, inviato dal Papa per fermare l’invasione mongola in Europa. Le riprese inizieranno il prossimo ottobre in Ungheria e Mongolia.

Commenti