Peter Dinklage: un grande Cyrano candidato ai Golden Globe

0
540
Peter Dinklage

Il mondo ha già visto in più occasioni la famosa storia di Cyrano de Bergerac, quel francese dotato di doni schermistici, artistici e poetici che si rinchiude nella sua timidezza per dichiarare amore alla sua amata a causa del suo naso sporgente.

Chi ha interpretato l’ultimo Cyrano?

Il personaggio, che al cinema è stato interpretato da José Ferrer, Gérard Depardieu e Steve Martin, è magistralmente interpretato da Peter Dinklage in Cyrano, la cui versione musicale è la creazione della regista teatrale Erica Schmidt, che ha realizzato, qualche anno fa, che suo marito potesse interpretare il ruolo senza modificare alcun aspetto del suo corpo.

La versione teatrale

La versione teatrale di Cyrano, con Peter Dinklage e Haley Bennett, è stata presentata in anteprima nel 2018 e ora entrambi gli attori sono tornati per questo adattamento cinematografico, diretto dal partner sentimentale di Bennett, Joe Wright, un film che, come il suo protagonista, ha anche guadagnato una nomination ai Golden Globe come miglior film in un musical o commedia, e Peter Dinklage la candidatura come miglior attore, in una commedia o musicale.

Peter Dinklage

“Gran parte della storia parla di un ragazzo che è insicuro a causa del suo naso. E quando si toglie il naso, lo si rende un po’ più universale in termini in cui tutti possono in qualche modo identificarsi con la sua sensazione di insicurezza”, ha detto l’attore alla prima del film a Londra”.

Peter Dinklage: Game of Thrones

Già con il ruolo di Tyrion Lannister nella serie Game of Thrones, aveva lasciato un segno indelebile nel pubblico, così come gli è valso un Golden Globe, ma quando ha iniziato la sua carriera, Peter Dinklage non riteneva rispettabile fare un carriera in televisione per perpetuare, secondo lui, che una persona con nanismo dovrebbe essere etichettata come un nano sia nella vita reale che davanti agli schermi.

Gli inizi

Nel 1991 ha conseguito un BA in teatro al Bennington College e ha iniziato la sua carriera. Il suo lavoro teatrale, che esprime brillantemente la gamma unica delle sue qualità recitative, include spettacoli che i critici teatrali descrivono come pieni di profondità, carisma, intelligenza, sensazione e intuizione in opere come The Killing Act, Imperfect Love, così come ruoli principali in Riccardo III di William Shakespeare e in Uncle Vanya di Anton Cechov.

Peter Dinklage: Vita privata

Con il tempo e il riconoscimento per la sua abilità istrionica, Peter Dinklage ha dovuto adattarsi alla fama, un aspetto che lo mette a disagio, ma con cui vive. Per questo non è attratto dal backstage di Hollywood, e vive in un elegante sobborgo di New York dove vive con sua moglie, i suoi due figli e il suo cane dove custodisce gelosamente la sua vita privata.

Commenti