Peaky Blinders: via libera alle riprese della sesta stagione

0
644
Peaky Blinders: via libera alle riprese della sesta stagione

Il governo inglese dà il via libera alle riprese della sesta stagione di Peaky Blinders! Non abbiamo, però, ancora una data di uscita ufficiale.

LEGGI ANCHE: Peaky Blinders: quando la serie ha raggiunto il picco?
Peaky Blinders: una scena inedita sul finale
Peaky Blinders: in arrivo un film sulla serie?

Le serie tv interrotte

Lo sappiamo tutti: l’emergenza sanitaria in corso in tutto il mondo ha causato una pausa momentanea alla produzione di tutte le serie tv. Infatti, la reunion di Friends non ha ancora avuto luogo. Alcune serie, come Riverdale e The Walking Dead, si devono accontentare di un finale improvvisato. Altre, come Stranger Things, sono state rimandate a data da destinarsi.

Tutti gli stati colpiti dal virus hanno imposto il lockdown. Di conseguenza, tra i lavoratori rimasti a casa troviamo tutti quelli coinvolti nel mondo delle serie tv, dalla produzione, alla regia, agli attori stessi. Ma forse inizia ad intraversi uno spiraglio di luce e qualcosa potrebbe cambiare. Alcune misure sono state allentate, anche nel nostro Paese. Ma adesso si parla della possibilità di far ripartire le produzioni televisive.

Via libera alle riprese di Peaky Blinders

Le prime buone notizie arrivano dal governo inglese, che da oggi dà l’ok alla ripartenza del mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento. Tra le serie tv che hanno ricevuto il permesso di girare c’è proprio Peaky Blinders.

Anche le serie tv della BBC possono rimettersi al lavoro, anche se tutti dovranno rispettare le linee guida che comportano il distanziamento sociale. E’ stato il premier Boris Johnson a dare alcune nuove direttive da seguire per fronteggiare l’epidemia. “Tutti i lavoratori che non possono lavorare da casa dovrebbero recarsi al lavoro se il loro posto di lavoro è aperto”, ha affermato il premier britannico. Questo varrebbe anche per il mondo delle serie tv.

Il lockdown in Inghilterra dovrebbe concludersi il 15 maggio. “Il governo sta lavorando a stretto contatto con il settore del piccolo schermo per capire come i diversi tipi di produzioni possono conformarsi alle linee guida sul distanziamento sociale e dare fiducia alle persone dell’industria televisiva e cinematografica. Ci sono modi sicuri in cui possono tornare a lavorare”, ha aggiunto.

La sesta stagione di Peaky Blinders

Quindi, la sesta stagione di Peaky Blinders si farà. E probabilmente anche presto. Ricordiamo che il mondo dello spettacolo è fermo da marzo. I produttori di Peaky Blinders avevano anche valutato l’idea di continuare a girare mettendo in quarantena e in isolamento tutti gli attori per un lasso di tempo non determinato. Ma a quanto pare, non è necessario.

Commenti