Ozzy Osbourne: il video animato di “It’s a raid”

0
638
Ozzy Osbourne:

È online il video animato di It’s a raid, singolo estratto dall’album Ordinary Man di Ozzy Osbourne. Il pezzo, che vede la collaborazione di Post Malone, nasce da un’ispirazione che la leggendaria rockstar ebbe al tempo in cui militava con i Black Sabbath.

Da dove nasce l’ispirazione di Ozzy Osbourne per il brano?

Ozzy Osbourne ha dichiarato che l’ispirazione per il brano It’s a raid risale ai tempi dei Sabbath e prende spunto da un fatto realmente accaduto. La rockstar si trovava a Bel Air, in California, e stava registrando “VOL.4” con la sua storica band. Un giorno scatta l’allarme di casa e la polizia circonda l’abitazione. In casa c’erano pile di marijuana e cocaina. Vedendo le forze dell’ordine assiepate di fuori, Ozzy urlò: “It’s a fuckin’ raiiiiid”, poi corse a nascondere la droga e si rinchiuse in uno dei bagni di casa.

Il videoclip di It’s a raid

Nel videoclip Ozzy Osbourne e Post Malone uniscono le forze durante una fuga selvaggia dalla polizia. Partendo dalla famigerata casa di Bel Air, i due fuggono per le strade della città, in una panoramica animata di tutti i simboli più iconici di Los Angeles. In merito a Post Malone, Ozzy ha detto: “Un paio di anni fa non sapevo nemmeno chi fosse Post Malone. Da allora abbiamo lavorato su due tracce in studio e ci siamo esibiti insieme due volte”.

La collaborazione tra Ozzy Osbourne e Post Malone

Questo è il secondo duetto della rockstar insieme a Post Malone. I due avevano collaborato nel brano Take What You Want, incluso nell’album Hollywood’s Bleeding del rapper statunitense. La traccia è stata prodotta da Andrew Watt, che ha collaborato con Ozzy nell’album Ordinary Man. Un album che, a proposito, ha scalato diverse classifiche, entrando nella Top10 di sette paesi e diventando il lavoro più apprezzato della carriera solista di Ozzy Osbourne.

Commenti