Oscar 2021: cambia il regolamento, in competizione anche i film usciti in Streaming

0
392

I tempi in cui viviamo hanno cambiato  le nostre abitudini, alcuni cambiamenti sono epocali, come la decisione che l’ Academy a preso, cambiando in parte il regolamento. Infatti si è detta disposta ad accettare per gli Oscar 2021 anche i film che non è stato possibile fare uscire al cinema, per via della pandemia causata dal coronavirus. si tratta di una misura straordinaria e temporanea, e ci sono in ogni caso dei requisiti da soddisfare, per cui non saranno comunque accettati i film che sono stati solo trasmessi in streaming. Per essere considerati dall’Academy, c’è bisogno che il prodotto abbia avuto una data d’uscita pianificata al cinema, e deve essere reso disponibile in streaming sul sito riservato ai membri dell’Academy Screening Room entro 60 giorni dalla release del film in streaming o on demand. Nella sua dichiarazione L’academy conferma che nulla può sostituire la magia del grande schermo, tuttavia per il momento e giusto agire in questo modo, anche perché tutto ciò è dovuto al fatto che la maggior parte delle sale cinematografiche americane e di tutto il pianeta sono chiuse fino a data da destinarsi a causa della crisi sanitaria. . “L’Academy crede fermamente che non ci sia modo migliore per godersi la magia di un film, se non quello di vederlo al cinema. Il nostro impegno in questo senso non è cambiato. Ciò nonostante, la tragica e storica pandemia di COVID-19 ha reso necessario questa eccezione alle nostre regole. L’Academy supporta i nostri membri e colleghi durante questo periodo di incertezza. Riconosciamo l’importanza di far vedere e celebrare il loro lavoro, soprattutto adesso che il pubblico apprezza i film come mai prima d’ora”.

Commenti