Oriente a ruota libera: recensione Dr. Stone, lo scienziato dell’età della pietra

0
984

Dr. Stone a Oriente a ruota libera

Ecco che arriva il primo episodio della rubrica Oriente a ruota libera. Nel caso vi siate persi l’articolo di presentazione della serie, eccolo qui. La scelta con la quale iniziare questo format è ricaduta su Dr. Stone. Scopriamo insieme quali sono gli aspetti che hanno reso quest’opera così apprezzata.

Scheda tecnica di Dr. Stone

  • Titolo originale: Dr. STONE
  • Nazione: Giappone
  • Casa editrice: Shueisha
  • Soggetto: Riichirō Inagaki
  • Disegni: Boichi
  • Categoria: Shōnen
  • Anno: 2017
  • Stato anime: In corso, 24 episodi
  • Stato manga: In corso, 15 volumi
Dr. Stone, Oriente a ruota libera

Trama

Da 3700 anni l’intera umanità si ritrova tramutata in pietra a causa di una misteriosa catastrofe. Taiju Oki che stava per dichiararsi alla sua amata, riesce inspiegabilmente a risvegliarsi. Al suo risveglio il ragazzo si ricongiunge al suo amico Senku, un giovane e geniale scienziato, anche lui risvegliatosi qualche mese prima. I due ragazzi vogliono trovare un modo per annullare la trasformazione, a suon di scienza.

Dr Stone, una delle statue di pietra

Senku ed la strada verso l’evoluzione

I due protagonisti, come detto prima sono alla disperata ricerca di una cura per salvare l’umanità. La natura però gli rema contro, in quanto ha ripreso il suo corso, interrotto dagli umani. Senku amante della scienza, giura di riportare tutto alla normalità tramite l’evoluzione. Infatti il piccolo scienziato grazie alle conoscenze acquisite tramite i suoi studi, vuole ripercorrere i passi fatti milioni di anni prima dalla specie umana. La vera sfida? Farlo in un tempo drasticamente minore. Ecco cos’è Dr. Stone.

Il trailer dell’opera, disponibile sulle piattaforme italiane

Nel caso in cui Senku morisse, l’umanità sarebbe spacciata Infatti lui è l’unico in grado di applicare la scienza o meglio, ci vorrebbero altre migliaia di anni prima di tornare al livello di prima, percorrendo una strada lunga e tortuosa.

L’opera di Riichirō Inagaki narra le vicende dei due sfortunati ragazzi alle prese con la loro grande sfida. L’anime è interamente basato sulle coperte scientifiche realizzate dai due studenti. Ogni volta che Senku e compagni, creano o trovano qualcosa di nuovo, quest’ultimo ne esplica la funzione e le eventuali applicazioni in campo scientifico. Ogni spiegazione fornita dal protagonista è “a prova di bomba”, studiata dalla mente geniale di Inagaki.

L’anime alterna Sketch comici a momenti di alta tensione, dove prevale l’azione. Infatti la componente “survival” e di combattimento è molto alta ed incisiva.

I personaggi

I personaggi della trama sono molto articolati e spesso fuori dagli schemi. L’opera del mangaka giapponese, crea un universo fino ad ora non ancora visto, dando vita a prototipi di personaggi inediti. Su tutti spiccano Senku, Tsukasa e Gen. Tre personaggi enigmatici che rappresentano altrettante visioni del mondo, molto diverse, seppur sempre analoghe. Ogni soggetto rappresenta un modo di vedere il mondo differente. Questo per la differenza di background, storico-sociale di ognuno di essi.

Dr. Stone, Taiju, Yuzuriha e Senku

Impressioni

Graficamente parlando Dr. Stone è impeccabile. La Shueisha ha fatto un grande lavoro, riuscendo ad avere minima cura nei dettagli. Le composizioni realizzate dalla mano di Boichi, sono spesso e volentieri il fulcro della vicenda, riuscendo a rubare l’attenzione per la grande bellezza. Dr. Stone l’ottima e gli intrecci narrativi che ne seguono. Quest’ultimi riescono spesso ad attirare il focus dello spettatore, riuscendo ad incuriosire il pubblico, senza però allontanarsi dalla trama principale.

Dr Stone, Senku

Grazie per essere arrivati infondo al primo episodio di Oriente a ruota libera. Che ne dite di Dr. Stone? Vi è piaciuto? La pensate al mio stesso modo? commentate e fatecelo sapere, per una bella discussione, tutti insieme. Il prossimo episodio di Oriente a ruota libera? Intanto vi lascio il link all’articolo di introduzione.Beh dai un indizio posso darlo. Secondo voi, si può misurare, la criminalità nascosta dentro ognuno di noi?

Fonti: animeclick, anime everyeye.

Commenti