Once and Always: la reunion dei Power Rangers

0
242

Once and Always: Power Rangers una volta, Power Rangers per sempre. È quanto affermato dal dottor Tommy Oliver, interpretato dal compianto Jason David Frank, nel corso della serie DinoThunder (2005 in Italia). Ed è anche il titolo della reunion di Netflix, che vedrà la luce il prossimo aprile.

Cosa succederà in Once and Always?

Sembra impossibile che siano passati trent’anni dalla prima volta in cui i Mighty Morphin Power Rangers sono apparsi sullo schermo. Eppure l’idea funzionava, e i personaggi funzionavano: così, dopo la prima storica, ne vennero aggiunte altre, e continuano a tutt’oggi. Sono infatti ben 16, ad oggi, le serie che vedono protagonisti i combattenti vestiti con tute colorate, anche se naturalmente con cambiamenti di nomi e cast.


Netflix produrrà un film in live action di My Hero Academia


I primi Power Rangers

In origine (era il 1994, qualcuno di noi c’era già) erano appunto Mighty Morphin Power Rangers, e la squadra era composta da cinque elementi. Kimberly Hart (Pink Ranger, con il volto di Amy Jo Johnson); Jason Lee Scott (Red Ranger, Austin St.John); Billy Cranston, ad oggi il più longevo (Blue Ranger, David Yost); Trini Kwan (Yellow Ranger, Thuy Trang); Zack Taylor (Black Ranger, Walter Jones). Successivamente si unì a loro un sesto elemento, prima Green e poi White Ranger, prima nemico e poi amico: Tommy Oliver, interpretato dall’attore Jason David Frank. Nella seconda stagione quattro dei Ranger abbandonarono il gruppo, prontamente sostituiti: arrivarono infatti Rocky DeSantos (Red Ranger, Steve Cardenas); Adam Park (Black Ranger Johnny Yong Bosch); Aisha Campbell (Yellow Ranger, Karan Ashley); e Catherine Hillard (Pink Ranger, Catherine Sutherland).

Onore ai Rangers

Di questa formidabile squadra, si sono persi due elementi dal 2001 ad oggi. Infatti l’attrice Thuy Trang, volto di Trini, è rimasta vittima in quell’anno di un incidente stradale, ad appena 27 anni di età. Quanto a Jason David Frank, volto amatissimo di Tommy Oliver, si è purtroppo tolto la vita alla fine del 2022, dopo una fortissima depressione che lo aveva da tempo colpito. Ciò significa che neppure lui ha avuto il tempo di partecipare a Once and Always, nonostante avesse dichiarato a più riprese che avrebbe amato vedere qualcosa del genere.

Uno sguardo a Once and Always

Vi chiederete dunque quali di questi personaggi vedremo nella reunion. Ebbene, la squadra sarà al completo, con tutti gli interpreti originali (eccetto Austin St.John e Amy Jo Johnson), ma con una new entry: l’attrice Charlie Kersh, che con la divisa da Yellow Ranger interpreterà la figlia di Trini Kwan. Appare chiaro quindi che si sia voluto rendere un doveroso omaggio alla primissima Yellow, anche se non mancherà il personaggio di Aisha, ancora una volta con il volto di Karan Ashley. Quanto ad un eventuale tributo a Jason David Frank, nulla ancora si sa in proposito: ma che cosa pensano gli attori di questa reunion?

Una famiglia profonda

Walter Jones, volto del secondo Black Ranger, ha dichiarato che “La famiglia dei Ranger è profonda”. David Yost, storico Blue Ranger, ha aggiunto che lui e il collega hanno “affrontato insieme (ai tempi) le audizioni, e abbiamo lanciato il franchise dei Power Rangers. È stata un’esperienza surreale ritrovarsi sul set dopo 30 anni”.

Una minaccia dal passato

Anche la trama risulta ancora abbastanza nebulosa, ma sappiamo che i combattenti si troveranno “faccia a faccia con una minaccia familiare dal passato”. L’appuntamento è per il prossimo 19 aprile, su Netflix: per il momento possiamo dare un’occhiata al trailer, che vi lascio qui sotto.

Commenti