Oliver Stone: premio alla carriera all’Ischia Film Festival

0
214
Oliver Stone
Oliver Stone

Oliver Stone: premio alla carriera all’ Ischia film festival. Il festival è un concorso aperto a lungometraggi e documentari indipendentemente dal linguaggio: finzione, documentario, animazione. Il festival è particolarmente focalizzato sulla location e sulla valorizzazione dell’identità culturale e paesaggistica dei territori scelti per le riprese. La manifestazione ha sempre avuto ospiti importanti.

Chi sarà la star dell’Ischia Film Festival 2021?

Sarà Oliver Stone la star dell’Ischia Film Festival 2021. Il regista americano, che diretto pellicole celebri come Platoon, Assassini nati, Wall Street, Nato il quattro luglio, JFK – Un caso ancora aperto e Gli intrighi del potere e che ha vinto nel corso della sua carriera tre Oscar e quattro Golden Globe, riceverà mercoledì 30 giugno il premio alla carriera incontrando il pubblico alla cattedrale dell’Assunta per poi lasciare spazio alla proiezione del suo Ogni maledetta domenica, film del 1999 con un cast stellare, capitanato da Al Pacino. Insieme a lui, verranno premiati Allan Starski (Oscar per “Schindler’s List) e al regista russo Alexander Sokurov (Leone d’Oro per “Faust”).

Altri ospiti

All’edizione 2021 della rassegna isolana saranno ospiti anche Alessandro D’Alatri, Barbara Bouchet, Marco Bocci, Toni D’Angelo, Francesco Bruni, Gianluca Di Gennaro e Giovanni Esposito. La selezione 2021 conta 96 opere tra finzione e documentario, di cui 48 in concorso e 48 fuori concorso, provenienti da 42 paesi.

Michelangelo Messina su Oliver Stone

“Il ritorno di ospiti internazionali all’Ischia Film festival è un importante segnale di ripartenza per un settore profondamente scosso dall’inattività forzata degli ultimi mesi e, in generale, per l’intero Paese, che riparte con ottimismo riappropriandosi delle libertà perdute e della fruizione diretta dell’arte, in una cornice di assoluto splendore”, sottolinea il patron della manifestazione, Michelangelo Messina.

Commenti