No Way Home: lo Spider- Man di Holland arriva alla prova di maturità?

La Sony ha rilasciato durante il CinemaCon il teaser trailer dell'attesissimo terzo capitolo della saga con protagonista il Peter Parker di Tom Holland

0
372
No Way Home

Nella notte italiana, durante il CinemaCon di Las Vegas, la Sony ha ufficialmente rilasciato il trailer di Spider-Man: No Way Home. Dopo settimane concitate fatte di smentite, fake news e immagini leakate, la casa di produzione ha deciso finalmente di rilasciare il teaser di quello che si prospetta essere uno dei film più attesi della nuova stagione cinematografica. Le tante indiscrezioni riguardanti cast e trama hanno portato il pubblico a creare un hype quasi eccessivo intorno al prodotto. Il terzo capitolo della saga dello Spider-Man di Tom Holland arriverà esclusivamente nelle sale questo Natale. Sarà sicuramente un modo per rilanciare definitivamente i cinema, nel loro periodo di maggiore crisi.

Nell’articolo di oggi cercheremo un pò di analizzare il trailer, ma soprattutto di capire quanto siano fondate o meno le indiscrezioni degli ultimi mesi.

Peter cosa ti hanno fatto?

L’ identità di Spider-Man è pubblica. Già dalle prime immagini capiamo come Peter sarà costretto, in questo terzo film, ad affrontare le conseguenze della rivelazione di Mysterio avvenuta in Far From Home. Uno dei punti centrali del trailer è far capire il disagio vissuto da Peter nel momento in cui la sua identità da eroe è stata scoperta. Come al solito mette la sua vita in secondo piano per proteggere e tutelare le persone che ama. Vediamo più volte telecamere, centrali di polizia e sale da interrogatori che ci fanno capire la situazione di crisi che sta vivendo Peter.

Nei mesi scorsi si è fatta sempre più insistente la voce che vede in No Way Home un possibile cameo del Daredevil di Charlie Cox. Non sarebbe assurdo vedendo la complicata situazione legale nel quale Peter sembra essere invischiato. Nulla di confermato, ma rivedere il Diavolo di Hell’s Kitchen potrebbe essere l’ennesimo colpo grosso della pellicola.

No Way Home: lo “strano” atteggiamento di Strange

Fin dall’annuncio del film i Marvel Studios ci tennero a precisare la presenza di Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange nella pellicola. L’altissimo minutaggio del personaggio nel trailer ci fa capire quanto sarà centrale il suo ruolo nelle vicende del film. Una delle cose che sicuramente più colpisce lo spettatore, sono le condizioni del Sancta Sanctorum. Il tempio dello Stregone sembra essere coperto di neve senza un apparente motivo. Anche l’atteggiamento dello stesso Stephen sembra essere particolarmente inusuale. Fin dalle prime immagini ci viene mostrato come Peter si rivolga allo Stregone supremo per trovare un modo per far dimenticare alla città la sua vera identità. Da quel momento, il trailer diventa sempre più frammentato. Qualcosa sembra essere andato storto.

Goblin, Octopus ed… Electro?

Come molti immaginavano anche grazie ai tanti rumors trapelati negli ultimi mesi, il multiverso è più che confermato. La presenza di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus e della “sfera” del Green Goblin (nella trilogia di Raimi interpretato da Willem Dafoe) alla fine del trailer ci fa capire quanto le conseguenze dell’ incantesimo di Strange abbiano provocato qualche tipo di rottura negli strati nel multiverso. Ancora nulla di concreto riguardo la possibile presenza degli Spider-Man di Tobey Maguire e Andrew Garfield. Allo stato attuale, però, questo elemento sembra cadere in secondo piano rispetto ad un film nel quale il Peter Parker di Tom Holland dovrà affrontare (a quanto pare) villain provenienti da altre dimensioni. Alcuni rumors confermerebbero anche la presenza di Jamie Foxx nei panni di Electro nel cast di No Way Home, ma a questo punto non ci resta che attendere nuove immagini esclusive.


Spider-Man: No Way Home, le 5 migliori fan theories

Quando vedremo Spider-Man No Way Home?

Quello che ci è stato presentato è un trailer che, in linea generale, presenta sommariamente i punti nevralgici dell’ intera pellicola, non svelandoci però troppo. L’ uscita esclusiva in sala prevista per Natale 2021, segnerà definitivamente la rinascita del cinema dei grandi incassi. Ci sarà da aspettare un altro paio di mesi per un secondo trailer un pò più strutturato capace di svelarci qualcosina in più.

Commenti