Navalny: arriva il documentario nelle sale italiane

Il documentario sarà trasmesso in contemporanea sulla piattaforma IWONDERFULL

0
304
Navalny: arriva il documentario nelle sale italiane

Finalmente arriva nelle sale italiane il documentario “Navalny”, che sarà trasmesso in contemporanea anche sulla piattaforma IWONDERFULL. “Navalny” è un’indagine approfondita e condotta grazie a testimonianze dirette degli eventi successivi all’agosto 2020, quando l’oppositore russo Aleksej Navalny si ammalò all’improvviso su un volo tra Tomsk e Mosca. Nei giorni successivi si scoprì che era stato avvelenato. “Navalny” è diretto dal canadese Daniel Roher.

Arriva il documentario Navalny nelle sale italiane?

Dopo la distribuzione nelle sale statunitensi, finalmente il documentario “Navalny” arriva anche nelle sale italiane. Il documentario sull’oppositore russo sarà trasmesso anche in contemporanea sulla piattaforma IWONDERFULL. Il film, co-prodotto dalla CNN Films e HBO Max, racconta del tentato omicidio nei confronti di Aleksej Navalny, avvelenato nell’agosto del 2020. La vicenda è ricostruita attraverso le interviste a Navalny e alle persone più vicine a lui, la sua assistente Maryia Pevchick e sua moglie Yulia Navalnaya. Compaiono anche i suoi figli Daria e Zahar. Nel documentario viene spiegata la dinamica dell’incidente e viene dimostrato il coinvolgimento del Cremlino, attraverso la testimonianza di Christo Grozev, giornalista investigativo di Bellingcat.

Nel documentario viene mostrata anche la telefonata in cui Navalny, fingendosi assistente capo del Servizio Federale per la sicurezza della Russia (FSB), riesce a far confessare a Konstantin Kudryavtsev, chimico dell’FSB, che l’avvelenamento è stato organizzato proprio dai servizi di sicurezza. In seguito Navalny diffuse la registrazione della telefonata online. Kudryavtsev da quel giorno è scomparso.


Leggi anche: Aleksej Navalny: in arrivo il film diretto dalla CNN

Commenti