NASTRI DOC E CORTI D’ARGENTO OGGI LA PREMIAZIONE

NCHE IL FILM DI ALEX INFASCELLI SU FRANCESCO TOTTI NEL GIORNO DEL VENTENNALE DELLO SCUDETTO GIALLOROSSO E L’ESORDIO ALLA REGIA DI JASMINE TRINCA ALLA CASA DEL CINEMA TRA I NASTRI PER DOCUMENTARI E CORTI

0
218
Nastri d'Argento 2021: i premiati

Nastri Doc: C’è anche Francesco Totti, proprio nel giorno in cui la Roma festeggia il ventennale dello scudetto giallorosso tra i premi dei Nastri d’Argento per i documentari e cortometraggi dell’anno.

Chi ha conferito il premio a Francesco Totti?

Lo ha avuto dai Giornalisti Cinematografici come protagonista dell’anno nell’attualità del ‘cinema del reale’ insieme al regista del film che racconta la sua vita, Io sono Francesco Totti di Alex Infascelli. E alla Casa del Cinema per l’anteprima dei Nastri 2021 che saranno consegnati al Museo Maxxi martedì prossimo.

Nastri Doc: I premiati

Nastro d’Argento speciale per Jasmine Trinca premiata per il suo esordio alla regia con il documentario autobiografico Being my mom. Alessandro Rossellini, autore del film su una famiglia speciale come The Rossellini’s fino al miglior corto di animazione, Solitaire di Alessandro Natoli, al Nastro per Bataclan, miglior corto sul cinema del reale, di Emanuele Aldrovandi. Grande attenzione nei premi di quest’anno all’attualità. E dalla memoria, non solo della cronaca ma  del cinema, alla premiazione hanno trovato spazio Il caso Braibanti migliore docufiction, di Carmen Guardina e Massimiliano Palmese e lo splendido ritratto di Alida Valli, nel centenario della nascita, Alida di Mimmo Verdesca.

Il Premio speciale per i 75 anni dei Nastri

Il Premio speciale per i 75 anni dei Nastri è andato a La Fellinette, mix di fiction e animazione  nel piccolo film nato  scritto e diretto da Francesca Fabbri Fellini: un omaggio al grande Federico, lo zio regista, e al suo mondo con un cast artistico e tecnico di talenti ma anche con la tenerezza di un ricordo, della nipote bambina.

Nastri Doc: Alessandro Haber

E un Premio speciale lo ritira  Alessandro Haber “autore e protagonista dell’anno” con  un ventaglio tra i corti  che  hanno più interpretato l’attualità dei giorni difficili che stiamo ancora vivendo.  

Commenti