Mussolini nel cast di “Ballando con le Stelle”. Pioggia di insulti dai social

0
570

Alessandra Mussolini, ex europarlamentare e nipote del Duce sarà una delle protagoniste della nuova edizione di “Ballando con le Stelle” su Rai1. L’annuncio della presenza della Mussolini allo show ha scatenato una violenta reazione degli utenti della rete, tra insulti alla politica e alla Rai.

Ballando Con le Stelle non andrà in onda. Ecco perché

“Ballando con le Stelle”: polemiche e insulti per la partecipazione di Alessandra Mussolini

Dopo Nunzia De Girolamo ex ministro del governo Berlusconi, un’altra politica, non più con ruoli elettivi, è pronta a “Ballare con le stelle”. Si tratta di Alessandra Mussolini, nipote del Duce, una lunga carriera dentro An e Forza Italia, culminata con la mancata elezione a Strasburgo alle ultime europee. A confermare la sua presenza nel cast dello show di Rai1 è la stessa ex parlamentare  dopo i rumors che circolavano da qualche giorno su una sua possibile partecipazione al programma di Milly Carlucci

La notizia ha scatenato una vera e propria rivolta nel mondo dei social. Nel mirino non è finita solo l’ex deputata di An e Forza Italia, ma anche la Rai per aver scelto di includerla nel cast di Ballando con le Stelle.

Non sono mancati poi insulti e commenti che facevano riferimento alla morte del nonno, Benito Mussolini a piazzale Loreto. “Immagino sia brava con la verticale”, scrive un utente di Twitter. C’è chi prova a ironizzare parlando di un programma da vedere ora “con la tv al contrario”. Tanti i commenti, come “Ballando appesa alle stelle suona meglio” e “Dio patria e quadriglia”. L’hashtag #Mussolini è diventato subito virale entrando in trending topic di giornata. 

Selvaggia Lucarelli, opinionista e giudice del programma, aveva inaugurato gli attacchi con una battuta: “Pensavo di farla nera, ma direi che è già a posto così”.

Finora Alessandra Mussolini non ha replicato alle offese, ma non è escluso che lo faccia nelle prossime ore.

Nonostante le polemiche, la partecipazione a “Ballando con le Stelle” per la Mussolini, potrebbe essere rappresentare una sorta di ritorno alle origini.  Alessandra, infatti, a soli 14 anni recitò nel film di Ettore Scola “Una giornata particolare” insieme alla zia Sophia Loren. Negli anni successivi l’ex parlamentare condusse anche un’edizione di Domenica In al fianco di Pippo Baudo e sempre negli anni ’80 ha recitato in diversi film italiani. 

Rosalinda Celentano tra i concorrenti di Ballando con le Stelle 2020?

Commenti