Museo del Saxofono: si riparte a ritmo di musica

0
165


Dopo più di un anno di concerti rimandati e teatri con i sipari tirati la musica ed il teatro ripartono, scopriamo allora insieme quali sono i concerti che riprenderanno nel Museo del Saxofono con la collezione di sax più grande la mondo.


Cosa c’è da sapere dei concerti al Museo del Saxofono?


Dal 23 ottobre riprendono i concerti nel museo con la collezione di saxofoni più grande del mondo, stiamo parlando del Museo del Saxofono di Roma – Fiumicino. Il cartellone musicale dei prossimi mesi è infatti ricco di nuovi progetti musicali capitanati da artisti illustri. La stagione autunnale dei concerti in programma parte da ottobre ed è in programma fino a fine anno. Il progetto musicale è ambizioso parte dai temi di James Bond progetto di Riccardo Fassi New 4tet. Si prosegue poi con la Halloween jazz night di Alberto Botta e Friends che verrà eseguita proprio la notte di Halloween. Il 6 novembre troveremo poi il duo del giovane sassofonista Jacopo Taddei e il progetto Saxophobia, portato avanti dal collezionista di sax e polisaxofonista Attilio Berni che è anche direttore del museo. Il 20 novembre troveremo poi in scena il sestetto di Gianluca Galvani con un progetto dedicato all’indimenticabile Louis Armstrong, per commemorarlo a 50 anni dalla sua scomparsa. Anche dicembre non sarà da meno il 4 infatti si esibirà il duo di Greg e Max Pirone.


Fai bei suoni



Le informazioni per partecipare



Siamo allora tutti pronti a partecipare a questi eventi imperdibili di musica passata e futura capitanati dal suono del sassofono all’interno del Museo del Saxofono. Ogni appuntamento è visibile dal sito ufficiale del Museo e sui suoi social. L’ingresso ai concerti è subordinato alla presentazione del Green Pass e al pagamento del biglietto di 15,00 euro acquistabile in prevendita al sito Liveticket.it o direttamente presso il Museo del Saxofono. Inoltre per chi volesse è previsto un’ apericena a pagamento prima di ogni concerto. Che cosa aspettiamo?

Commenti