“Mrs. Doubtfire – Un mammo per sempre”: l’11 luglio in prima su Italia 1

0
395

Questa sera in prima serata su Italia1 va in onda un grande classico dell’intrattenimento per famiglie “Mrs. Doubtfire – Un mammo per sempre” con protagonista Robin Williams. Una commedia ironica basata sul gioco dello scambio dei sessi che riesce ad affrontare anche tematiche importanti quali il divorzio e il rapporto genitori figli.

Trama e curiosità

“Mrs. Doubtfire” porta la firma di Chris Columbus, regista di un altro cult di Hollywood “Mamma ho perso l’aereo“. Il protagonista assoluto attorno al quale ruota la trama è Robin Williams che interpreta Daniel prodigioso doppiatore e padre di famiglia che improvvisamente rimane senza lavoro. Al fianco di questo istrionico uomo c’è Sally Field che interpreta Miranda la moglie di Daniel. La donna stanca di avere accanto un uomo che sembra essere rimasto all’età adolescenziale, chiede il divorzio. Miranda ottiene la custodia dei loro tre figli e Daniel improvvisamente si trova tagliato fuori dalla vita dei suoi bambini. 

Miranda essendo una donna in carriera, si mette alla ricerca di una governante che la possa aiutare nella gestione della casa e di figli in sua assenza. 

Appresa questa notizia, Daniel ha la geniale quanto folle idea di trasformarsi in “Euphegenia Doubtfire”. Con l’aiuto del fratello Frank e del suo compagno entrambi makeup artists professionisti, Daniel acquisisce le sembianze di una sofisticata tata di mezza età, dallo spiccato. Mrs. Doubtfire conquista fin da subito sia Miranda che i ragazzi diventando un membro a tutti gli effetti della famiglia. Le cose si complicano quando Miranda inizia a frequentare il suo ex compagno di scuola Stuart interpretato da un Pierce Brosnan. Non volendo svelare oltre della trama, vi premettiamo che è impossibile non simpatizzare per il personaggio di Daniel – Doubtfire. Robin Williams in questo film è oltremodo esilarante e gli escamotage  che studia sia per stare accanto ai figli che per riconquistare Mirando sono qualcosa di geniale e folle al contempo.

Una curiosità.In pochi sanno che questo cult della commedia degli equivoci è liberamente ispirato al romanzo “Madame Doubtfire” di Anne Fine, conosciuto anche col titolo “Un padre a ore”, il quale è tutto fuorché una divertente commedia familiare. Il libro rispetto all’adattamento cinematografico è molto più cupo e grottesco. La pellicola diversamente dal romanzo riesce a trattare in maniera delicata e leggera temi come il divorzio e quello che comporta per i figli.

Insomnia – Il film con Robin Williams stasera in TV

Robin Williams è Mrs. Doubtfire

Parlando di questo film è inevitabile parlare della bravura di Robin Williams. L’attore nato a Chicago nel 1951 e scomparso nel 2014 è stato una delle stelle più brillanti di Hollywood. 

Fare una banale lista di tutte le pellicole a cui ha preso parte durante la sua carriera, sarebbe riduttivo rispetto a tutto quello che è riuscito a trasmettere. Pochi sono gli attori di far vivere i personaggi che interpretano come ci riusciva Williams. Mrs. Doubtfire ne è un esempio. Seppur potrebbe sembrare iniziale un personaggio bizzarro anche al limite dell’assurdo, Daniel e il suo alterego riescono a catalizzare l’attenzione, facendoti innamorare proprio della loro illogicità. . La storia “Mrs. Doubtfire – Un mammo per sempre”: magari non sarà un capolavoro, un po’ surreale, però quello che conta veramente tantissimo è la grande capacità di Robin Williams, di far divertire e allo stesso tempo di far capire il lato drammatico della vicenda.

Commenti