MOSTRA DI CINEMA IBEROAMERICANO: dal 4 al 6 novembre

0
397
MOSTRA DI CINEMA

Torna a Roma, dal 4 al 6 novembre 2022, SCOPRIR – Mostra di Cinema Iberoamericano, giunta infatti, alla sua decima edizione, organizzata dall’Instituto Cervantes in collaborazione con le ambasciate iberoamericane in Italia.

Quanti film vengono proiettati in lingua originale?

Alla Casa del Cinema di Roma a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – 10 film in lingua originale con sottotitoli in italiano. 

DESTELLO BRAVIO

Si parte il 4 novembre con la prima nazionale di DESTELLO BRAVIO il primo lungometraggio di Ainhoa Rodríguez, un’immersione strabiliante nella profonda Estremadura, dove le donne sognano di liberarsi dal giogo patriarcale mentre si godono le loro vivaci riunioni solo per ragazze.

BARAJAS

Nei giorni successivi sarà possibile assistere – tra gli altri film – alla proiezione del documentario BARAJAS dell’ecuadoregno Javier Izquierdo, già vincitore di numerosi premi in tutto il mondo.

Trama

Il film ricerca le cause della morte di Angel Rama, Marta Traba, Manuel Scorza e Jorge Ibargüengoitia in un incidente aereo nel 1983 nell’aeroporto di Madrid che porta lo stesso nome.

Evento speciale

Per celebrare il trentesimo anniversario della morte di Astor Piazzolla, uno dei più grandi compositori argentini di tutti i tempi si terrà un evento speciale con la proiezione di un documentario che ripercorre la sua vita e a seguire un concerto di “badoneon” dell’artista Gabriela Gali.

PIAZZOLLA – LA REVOLUCION DEL TANGO

PIAZZOLLA – LA REVOLUCION DEL TANGO di Daniel Rosenfeld già premiato alla Mostra del Cinema di Venezia come Regista Esordiente racconta il genio del tango, attraverso le immagini di archivio del leggendario bandonéonista: fotografie, nastri vocali e riprese in super8, che fanno luce sulla sfera più intima dell’artista.

Nuevas cinefilias

Nella sezione parallela Nuevas cinefilias, organizzata in collaborazione con il Festival del Cinema Europeo di Siviglia, sarà infatti, presentato il meglio del cinema indipendente spagnolo contemporaneo con la libertà creativa e sperimentale dei suoi registi.

Guillermo Benet

Inoltre, Domenica 6 novembre sarà ospite del festival Guillermo Benet regista del drammatico LOS INOCENTES (non adatto ai minori di 16 anni).

La trama

Con questo film innovativo, in cui la tensione si taglia con il coltello, il giovane regista ci racconta infatti, la storia di sei persone unite dallo stesso fatidico incidente in quella che sembrava una delle tante notti di festa, ma si trasforma soprattutto in una notte di silenzi, solitudine e senso di colpa. 

Ana Elena Tejera

Da Panama arriva, invece, PANQUIACO, documentario diretto dalla regista, interprete e attrice Ana Elena Tejera, già ideatrice del Festival de La Memoria.


Tilda Swinton: premita al Festival Internazionale del Cinema di Marrakech


Commenti