Mostra del cinema di Venezia 2021: ci saranno le star internazionali?

0
343
Xiaomi

Mostra del cinema di Venezia 2021: non siamo ancora del tutto liberi, non sarà un’ edizione con cena di gala di apertura, o con un red carpet piena di gente, che grida il nome della propria star per fare un selfie o avere un autografo, ma piano piano ci stiamo avvicinando alla quasi normalità. Ha questo proposito, avevamo già pubblicato un articolo sulle precauzioni sanitarie che verranno usate. Ma, potremo vedere le star al Lido di Venezia? Il Direttore Alberto Barbera ha ulteriormente parlato della prossima Mostra e ha detto che le star (che tutti aspettano) ci saranno.

Cosa ha detto Alberto Barbera?

In un intervista a Screen International ha spiegato che le richieste di accredito sono salite del 30% rispetto al 2020, anno in cui erano scese del 50% rispetto al 2019. Più persone quindi e anche molti più star, soprattutto americani.

Le sue parole

“Al momento non abbiamo forfait, stanno confermando tutti, c’è molta voglia di ripartire, anche perché la gran parte dei talent, specialmente quelli americani, è vaccinata”.

Parlando dei Talent

“A Hollywood sono praticamente tutti vaccinati e non vedono l’ora di ripartire come prima […] Netflix poi si comporta esattamente come i grandi studios. L’anno scorso non hanno fatto festival come probabilmente gli avevano consigliato i loro avvocati, non hanno voluto rischiare l’incolumità dei talent. Quest’anno invece al pari di Warner, Sony, Universal e Disney vogliono ripartire a fare la solita promozione per la loro corsa agli Oscar. Le trattative con gli studios quest’anno sono state più semplici che in passato”.

E ancora

“Chi viene per ragioni di lavoro non deve fare una quarantena se rimane 120 ore, cioè 5 giorni. Dobbiamo capire come fare per chi invece vuole stare per più giorni o dall’inizio alla fine. Senza contare che tutto questo potrebbe essere soggetto a cambiamenti da qui all’inizio del festival”. Quindi l’arrivo delle star a oggi, dovrebbe essere salvo.

Mostra del cinema di Venezia 2021: La competizione con altri festival

Parlando della competizione con altri festival, Barbera ha detto: “Toronto ancora non sa bene che forma potrà avere, devono capire come sarà la situazione nel loro paese. È stato un anno pieno di film, ce ne sono stati di ottimi per tutti ma la competizione credo sia stata più che altro con Cannes, una competizione sana, naturale e corretta. Abbiamo visto più o meno gli stessi film di Thierry Fremaux”.

Commenti