Mont’Alfonso sotto le stelle: un festival in sicurezza

0
314
Mont’Alfonso sotto le stelle

Eventi di prestigio e artisti di caratura internazionale. Tra Alpi Apuane e Appennino Tosco-Emiliano, circondati da antiche fortezze e meravigliosi scenari naturali, nel massimo rispetto delle disposizioni anticontagio. Dopo il successo dell’edizione inaugurale 2020, il festival Mont’Alfonso sotto le stelle torna con la stessa filosofia e nuovi protagonisti: Niccolò Fabi, Giovanni Allevi, Francesca Michielin e Quinteto Astor Piazzolla sono i primi nomi dell’edizione 2021, dal 30 luglio al 21 agosto nella cinquecentesca Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca). E non solo.

Il programma

Si parte venerdì 16 luglio con una serata anteprima nel segno di Astor Piazzolla e delle sue origini garfagnine: sul palco della Fortezza di Mont’Alfonso sale il Quinteto Astor Piazzolla, formazione nata in seno alla Fondazione Astor Piazzolla. Con la direzione di Laura Escalada Piazzolla, che da oltre venti anni gira il mondo proponendo arrangiamenti autografi e gioielli pressoché inediti del massimo esponente del nuevo tango. Alla serata si accede con invito gratuito: luoghi e modalità per il ritiro degli inviti saranno comunicati a breve sul sito ufficiale. Attualmente in fase di aggiornamento.

Tra le novità di questa edizione

Il coinvolgimento di altre località della Garfagnana: è la maestosa Fortezza delle Verrucole a San Romano in Garfagnana ad ospitare venerdì 30 luglio il concerto di Francesca Michielin che dà il via al festival. Dopo l’ottima esperienza sanremese con Fedez e l’uscita dell’album “Feat (Fuori dagli spazi)”, Francesca Michielin torna al pubblico con un progetto molto particolare, come nel suo stile.

Martedì 10 agosto

Sale sul palco della Fortezza di Mont’Alfonso Niccolò Fabi, due ore di musica, parole e immaginario visivo, insieme ai compagni di viaggio Roberto Angelini, Pier Cortese, Alberto Bianco, Daniele “mf coffee” Rossi e Filippo Cornaglia. Un’occasione per poter rivivere qualcosa che è mancato profondamente in questo ultimo anno. 

Venerdì 13 agosto

Sempre alla Fortezza di Mont’Alfonso tutto l’estro del compositore, direttore d’orchestra e pianista Giovanni Allevi, in un incontro-spettacolo dal titolo “Parole e musica” che lo vede al fianco dell’attore, conduttore e regista Pino Strabioli. Confermato anche il concerto all’alba di Ferragosto (domenica 15 agosto), con un grande nome del pianismo italiano. Info prevendite dal 20 maggio sul sito del festival.

Un festival in sicurezza

La prima edizione del festival, nel 2020, ha rappresentato un modello organizzativo per molte, analoghe, manifestazioni in tutta Italia. “Mont’Alfonso sotto le stelle” dispone di una platea modulabile progettata per il distanziamento sociale. Dai parcheggi alle biglietterie, dalle sedute ai punti ristoro. Tutte le fasi di ingresso, uscita e accesso ai servizi garantiscono i massimi livelli di sicurezza, grazie anche al supporto di decine di addetti che assistono il pubblico diretti dalla Protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana. In collaborazione con le numerose associazioni del territorio.

Mont’Alfonso sotto le stelle

Nasce dalla sinergia tra Regione Toscana, Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Unione Comuni Garfagnana, PRG e Amandla Productions. Con il patrocinio della Provincia di Lucca e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca. Main sponsor: Conad Nord Ovest.

Info e prevendite

Sul sito del festival www.montalfonsoestate.it (attualmente in fase di aggiornamento).


Ermal Meta “Uno Per Tutti”: il lancio con un ologramma


Commenti