Mission: Impossible 7, spettacolare incidente sul set, ferme le riprese

0
533
Mission_Impossible
Tom Cruise in una scena de Mission Impossible

Mission: Impossible 7 Spettacolare Incidente.

Mission Impossible, mai come in questo periodo sembra un titolo che rispecchia in pieno quello che sta accadendo alle riprese di Mission: Mission: Impossible 7 di Christopher McQuarrie, bloccato prima dal coronavirus poi da un incidente sul set nell’Orfordshire, che per fortuna non ha causato vittime.

Mission: Impossible
Mission: Impossible 7 Spettacolare incidente sul set

Le riprese veneziane erano state di colpo interrotte a fine febbraio e poi definitivamente i primi di marzo, dall’insorgere dell’emergenza coronavirus.


Mission Impossible : Tom Cruise vuole girare a Venezia


Pochi giorni dopo, dal momento che la situazione continuava a precipitare, la Paramount ha annullato anche le successive quattro settimane di set in programma a Roma.

Come riferito dal The Sun e dal Daily Mail la produzione ha così cancellato definitivamente le riprese in Italia e ha trasferito il set ai Longcross Studios, a 50 km a ovest di Londra.

Qui, a quando pare, verranno costruite delle scenografie con delle riproduzioni di edifici italiani, di Piazza di Spagna e della celebre scalinata di Trinità dei Monti.

Dopo aver ripreso la lavorazione in Inghilterra (con un permesso speciale che ha evitato ai membri di cast e troupe i 14 giorni di quarantena),

un incidente sul set vede di nuovo la produzione costretta a sospenderla (con relativo lievitare dei costi). Cosa è successo?

l’incidente (Mission: Impossible 7 Spettacolare Incidente)

una scena d’azione estremamente difficile e spettacolare che coinvolgeva una moto, guidata nel film da Tom Cruise e in questa occasione da uno stuntman.

  Per fortuna l’uomo è uscito indenne dal salto ma la moto ha preso fuoco e ha causato un incendio che ha sprigionato così tanto fumo da far chiudere un aeroporto nelle vicinanze.

Tom Cruise

Sembra che Tom Cruise sia furioso per quanto accaduto. Al momento dell’incidente, l’attore era impegnato nei pressi con una scena in cui si paracaduta.

Continua così il ritardo nelle riprese (4 mesi).  La speranza era di concludere le riprese a Venezia, ma a questo punto non si può dire cosa succederà.

Riusciranno a rispettare la data di uscita fissata al 19 novembre 2021? Vi terremo aggiornati.

Commenti