Mission: Impossible 7 e 8 ancora posticipati al 2023 e 2024

0
218
Mission: Impossible 7 e 8
Tom Cruise

Non c’è pace per Mission: Impossible, hanno infatti comunicato che, le date di uscita di Mission: Impossible 7 e 8 sono posticipate al 2023 ed al 2024.

Quali sonon le nuova date di uscita di Mission: Impossible 7 e 8?

Le nuove date d’uscita sono il 14 luglio 2023 per Mission: Impossible 7, ed il 28 giugno 2024 per Mission: Impossible 8.

I ritardi

Il settimo film, che è coprodotto da Skydance, doveva uscire originariamente il 23 luglio 2021 ed è stato posticipato più volte poiché la situazione della salute pubblica è cambiata. Anche la produzione del film in giro per il mondo è ritardata a causa del COVID-19. I film di “Mission: Impossible” tendono a essere complessi da girare in quanto hanno molte acrobazie ed effetti, con il team di regia che cerca di fare il minor lavoro possibile sul green screen. Spesso volano anche da uno scalo estero all’altro (gli ultimi film girati in Italia, Regno Unito e Polonia, solo per citare alcune location), un po’ di campana internazionale che è complicata da una pandemia che non conosce confini.

La trama

I prossimi due film della serie vedranno ancora una volta Tom Cruise nei panni di Ethan Hunt, l’agente del FMI con nove vite e un debole per gli aeroplani, i grattacieli, le montagne e qualsiasi edificio o proiettile d’alta quota su cui può mettere i guanti. . Christopher McQuarrie, che ha supervisionato “Mission: Impossible — Fallout” e “Mission: Impossible — Rogue Nation”, torna a dirigere le prossime due puntate del franchise d’azione. L’ensemble comprende Rebecca Ferguson, Hayley Atwell, Ving Rhames, Henry Czerny, Simon Pegg, Vanessa Kirby e Angela Bassett.

Il comunicato

Paramount Pictures e Skydance hanno rilasciato un comunicato: “Dopo delle attente valutazioni abbiamo deciso di rimandare le date d’uscita di Mission: Impossible 7 e Mission: Impossible 8, che usciranno rispettivamente il 14 luglio 2023 ed il 28 giugno 2024. Stiamo guardando in avanti con l’intenzione di offrire agli spettatori un’esperienza cinematografica senza precedenti”.

Commenti