Mi Manda Raitre: cambia l’orario di trasmissione del programma

0
381

Il Direttore di Rai 3 Franco di Mare ha deciso il destino del programma Mi Manda Raitre che si occupa di aiutare i consumatori nelle problematiche relative alla stipula di contratti poco economici e a denunciare truffe e raggiri. Il programma cambierà orario e giorno trasferendosi nel weekend nella nuova stagione. Il format cambierà e ci sarà molta più inchiesta per uniformarsi alle nuove direttive Rai.


Rai Estate 2021: ecco il palinsesto completo


Mi Manda Raitre: cosa succederà al programma?

Nella prossima stagione tv, il programma che dà voce alle istanze dei consumatori non farà più parte del palinsesto feriale, ma traslocherà nel weekend sempre in daytime profilandosi più sull’inchiesta. E tornando ad una conduzione singola, affidata unicamente a Federico Ruffo. Nei prossimi palinsesti autunnali il giornalista romano sarà l’unico padrone di casa a Mi manda Raitre ed accanto a sé non avrà più la collega Lidia Galeazzo (co-conduttrice nella stagione 2020-2021). Il programma diventerà un settimanale e andrà in onda il sabato e la domenica dalle 9 alle 10.30 allungandosi quindi di mezz’ora rispetto all’attuale durata.

Il nuovo format

Come già accennato possiamo anticiparvi che il progetto allo studio prevede un’impostazione più di inchiesta ma sempre in riferimento al tema dei consumatori e della loro tutela. Il taglio d’inchiesta risulterebbe ancor più nelle corde di Ruffo che in passato realizzò reportage per Presadiretta e Report. Secondo quanto apprendiamo lo spostamento di Mi manda Raitre era stato deciso già da qualche tempo e rientra in un generale rimodellamento che il canale diretto da Franco Di Mare subirà a partire proprio dalla prossima stagione.

Pagina Twitter Rai 3: https://twitter.com/RaiTre?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Commenti