Metallica: il film al cinema anche il 30 ottobre

0
661
Metallica: il film al cinema anche il 30 ottobre

I Metallica raddoppiano le date per il loro film tanto atteso. Solo il 18 e il 30 ottobre sarà possibile vedere al cinema S&M 2.

LEGGI ANCHE: Metallica: tra una settimana il film nei cinema italiani
Metallica: a ottobre due date al cinema

S&M 2

Il film è la registrazione dei due concerti tenuti dai Metallica lo scorso settembre. Sono passati venti anni dal 1999, il primo concerto con la San Francisco Symphony. Quell’anno si esibirono con l’orchestra allora diretta dal compianto Michael Kamen scomparso all’età di 55 anni nel 2003. Ma questa non è la prima volta che vediamo i Metallica al cinema.

Some Kind of Monster

Il documentario Some Kind Of Monster del 2004 racconta la realizzazione dell’album St. Anger dell’anno prima. Riguardo al film Lars Ulrich afferma:

“Tutte le volte che vedo Noel (Gallagher) mi prende per il culo citandomi a memoria battute del film. Ormai questo film ha una vita propria: pensate che quella merda che c’è nel documentario io l’ho vissuta per tre anni. E’ un casino. Sono sicuro che molti musicisti abbiano vissuto momenti simili a quelli che abbiamo vissuto noi, ma almeno gli altri non sono stati così idioti da filmarsi e condividere quei momenti con il resto del mondo”.

Through the Never

Through the Never arriva nelle sale italiane nel 2013. Da una parte abbiamo la band che suona dal vivo, mentre dall’altra si raccontano le avventure di un giovane membro della crew. Il ragazzo va in giro per la città per una commissione urgente durante il concerto, ma il finale resta aperto e misterioso.

Il film non ottiene il successo sperato. Come sostiene Kirk Hammett:

“Io pensavo davvero, ma davvero, che avessimo fatto un grande film. Lo dirò con parole pacate. Abbiamo investito tantissimo tempo e sforzi per fare in modo che venisse esattamente come lo avevamo immaginato. I nostri fan sono sicuramente andati tutti nei cinema a vedere il film, ma quelli che speravamo comprasse i biglietti – ossia gli spettatori casuali – non sono stati motivati a farlo, come invece lo erano i nostri fan. Per noi è un grosso punto di domanda. Perché? Non siamo riusciti a capirlo. Sappiamo di avere fatto un grande film e ci piaceva, ma ormai è venuto il momento di dedicarci alla prossima impresa”.

Anche James Hetfield è d’accordo:

“Tutta la faccenda del film è piuttosto amara. Ci abbiamo investito tanti soldi, tempo e sforzi, ma per tanto pensassimo fosse bello e ci dicessimo “Wow, questo è speciale”, alla fine della fiera è stato un disastro. Non era un film di un concerto, m neppure un vero film d’azione, era qualcosa nel mezzo; ed è scivolato giù nella fessura. E’ scomparso. E’ stato molto triste vedere tutto ciò…(Il cinema) non fa per noi. Molto semplicemente. Noi facciamo musica buona, ci piace andare in tour, esibirci. E tutto questo non è confluito nel film…Forse avremmo dovuto pensarci un po’ di più. Solo per costruire il palco abbiamo speso un sacco di soldi. Comunque, alla fine, la responsabilità è nostra. Colpa nostra! siamo tutti d’accordo e via. Abbiamo imparato una lezione.”

LEGGI ANCHE: Ride The Lightning dei Metallica compie 35 anni!
I Metallica infiammano il palco dell’Ippodromo di Milano
Metallica: la storia della band in breve
Tra una settimana i Metallica si esibiranno a Milano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here