Mercedes-Benz GLC, quando la sportività incontra il piacere del comfort

0
242

 

Parte del segmento dei SUV premium caratterizzati da linee sportive, Mercedes GLC ha subito un restyling che accresce l’incisività e l’attualità del suo design. Ci sono tratti di stile ed elementi cromati che mettono in evidenza un’anima votata all’offroad. A questi va ad aggiungersi una tecnologia che migliora l’esperienza di guida sotto il profilo del comfort e della sicurezza. Sono cinque le versioni e diverse alternative in merito alle motorizzazioni, incluse quelle ibride.

Si tratta di un SUV a cinque porte che consente di far salire a bordo fino a cinque persone. GLC riflette l’attenzione verso ergonomia e avanguardia tecnologica espressa dalla Stella a tre punte. Vengono adottati fari a LED High Performance di serie, mentre negli interni incontriamo il sistema di intelligenza artificiale MBUX, collegato ai due display che si integrano con discrezione nelle linee della plancia.

Una volta al volante si percepisce immediatamente la tecnologia intuitiva nell’utilizzo, merito di touchscreen, navigazione con Realtà Aumentata e comandi vocali intelligenti. Quanto a praticità, lo Sport Utility premium può contare sulla funzione di avviamento KEYLESS GO di serie con tasto start/stop.

La cura verso i dettagli include funzionalità avanzate, come ad esempio Dynamic Body Control, che prevede la regolazione continua dell’ammortizzazione su asse anteriore e posteriore, in base alle condizioni di viaggio e del manto stradale. Altra risorsa preziosa è il comando Dynamic Select, grazie al quale è possibile selezionare la tipologia di assetto.

Quanto alla sicurezza, sono stati implementati sistemi che supportano l’automobilista in ogni frangente, soprattutto in situazioni che espongono a maggiori rischi. Distronic è il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza che fornisce supporto conservando, in modo automatico, la distanza rispetto al veicolo che precede.

La presenza di Brake Assist attivo fornisce all’automobilista un avviso nell’eventualità di distanza ridotta da altri veicoli ed è rafforzata la capacità frenante, arrivando persino a una frenata di emergenza autonoma. E nella disgraziata eventualità di incidente, negli istanti che precedono l’urto il Sistema PRE-SAFE® pone in atto varie misure che consentono di ridurre eventuali ripercussioni sui passeggeri. Mentre Blind Spot Assist avverte dei rischi di una collisione laterale.

Il prezzo GLC Mercedes parte da 49.804 euro, relativi a Mercedes GLC ibrido benzina, ma i prezzi possono superare i 105.000 euro scegliendo AMG 63 S 4MATIC, per chi a comfort, stile e sicurezza vuole aggiungere un turbine di emozioni.

Commenti