Matt Damon: quali saranno i suoi prossimi film?

0
1038
Matt Damon
Matt Damon

Matt Damon è un’attore e produttore cinematografico molto prolifico, ricercato dai registi più importanti per la sua versatilità. Raramente ha sbagliato un film. Matt Damon è stato candidato cinque volte all’Oscar vincendone uno per la migliore sceneggiatura originale per Will Hunting – Genio ribelle.

Quali film rappresentano meglio Matt Damon?

Damon ha una carriera che molti invidierebbero, una in cui è riuscito a mostrare le sue abilità comiche e drammatiche. Emerso alla fine degli anni ’90 con Good Will Hunting, Saving Private Ryan e Rounders, Damon ha stabilito la sua celebrità in Bourne Identity, i suoi sequel e la trilogia dell’Oceano. Ha anche lavorato con alcuni dei migliori registi, tra cui Steven Spielberg, Steven Soderbergh, Martin Scorsese (The Departed), Coen Bros (True Grit) e Christopher Nolan (Interstellar). Si è anche divertito con cameo memorabili in EuroTrip, Entourage e altro ancora. Quali sonono i prossimi Film in cui vedremo in azione Matt Damon? Ecco una panoramica.

The Last Duel

Era un titolo molto atteso per il 2020, un sicuro candidato agli Oscar, che come tanti progetti puntati quest’anno, rinviati per quelle che molti sperano saranno acque più sicure nel 2021. Il progetto è una riunione tra Damon e il regista Ridley Scott, i due che hanno già lavorato insieme in The Martian del 2015. Damon reciterà con Ben Affleck e Adam Driver. ma la Disney ha annunciato a luglio che avrebbe spostato il film al 15 ottobre 2021.

Trama

The Last Duel è un dramma d’epoca ambientato ai giorni di Re Carlo VI, dove un cavaliere, Jean de Carrouges (Matt Damon), viene ordinato dal re di risolvere le sue controversie con il suo scudiero in un duello.

Stillwater

Un altro film di Matt Damon che doveva uscire per il 2020 è Stillwater. Diretto da Tom McCarthy (Spotlight).

Trama

Stillwater presenta Damon nei panni di un operatore petrolifero dell’Oklahoma costretto ad andare in Francia per la sua figlia estranea, che è in prigione per un omicidio che dice di non aver commesso. Il personaggio di Damon, che ha il nome tutto americano Bill Baker, deve affrontare le barriere linguistiche e un complicato sistema legale mentre combatte per scagionare sua figlia.

No Sudden Move

Matt Damon ha fatto molti cameo negli ultimi anni. Oltre alla sua apparizione in Jay e Silent Bob Reboot del 2019, Damon ha fatto apparizioni memorabili in Deadpool 2 e Thor: Ragnarok negli ultimi due anni. Adesso apparirà nel film HBO Max di Soderbergh No Sudden Move.

Trama

Il Film è ambientatonel 1955 a Detroit e segue un gruppo di piccoli criminali assunti per rubare un semplice documento. Tuttavia, quando il lavoro va storto, cercano il misterioso partito che li ha assunti e scoprono il gioco molto più grande di cui sono diventati inconsapevolmente parte.

The Force

Poco dopo l’uscita di Ford v. Ferrari, che si è rivelato sia un successo al botteghino che di critica, Matt Damon ha firmato per un altro giro con il regista James Mangold, questa volta in un film drammatico intitolato The Force. Il film è un adattamento dell’omonimo best seller di Don Winslow del 2017.

Trama

La storia si concentra su Denny Malone (Damon), un detective del NYPD che gestisce una squadra d’élite per la lotta alla criminalità, ma la cui inosservanza della legge porta a problemi quando il gruppo viene coinvolto in uno scandalo di corruzione in corso, con pressioni provenienti sia dal mondo esterno che all’interno della propria squadra.


Matt Damon e Steven Soderbergh ancora insieme per No Sudden Move


Commenti