Marvel Fase 4: in che modo cambierà l’MCU?

Tutte le news e le curiosità riguardanti le serie tv e i film programmati per la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe

0
1744
Marvel Fase 4

Era Agosto del 2019 quando al D23 Expo venivano annunciati i nuovi titoli della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Una fase che avrebbe segnato un grande cambiamento dopo il successo planetario riscosso da Avengers: Endgame. Con l’ uscita di scena dei grandi volti della saga, i Marvel Studios sentivano il bisogno di titoli ed eroi che incuriosissero e attirassero il pubblico.

Un cambio di rotta radicale non solo per quanto riguarda le atmosfere ma anche le tematiche trattate. La grande novità dell’epoca fu legata all’ introduzione di Disney+ e quindi alla possibilità di espandere l’ universo attraverso serie tv dedicate. Sono passati quasi due anni da quel giorno e i Marvel Studios sembra stiano già mettendo l’acceleratore per una Fase 4 che si sta rivelando molto più dark e emotivamente impegnata di quanto ci aspettavamo. Sia con WandaVision che The Falcon and The Winter Soldier, rendono protagonista l’elaborazione del lutto e il trauma successivo al Blip.

Oggi cercheremo di consigliarvi qualche lettura e fornirvi qualche notizia in più riguardo i nuovi prodotti della fase 4 in arrivo nei prossimi anni.

Fase 4: cosa aspettarci per il 2021?

Black Widow – 9 Luglio 2021
Fase 4
Un’ immagine promozionale di Black Widow

Dopo una lunga attesa e una serie infinita di rinvii lo spin off dedicato alla Vedova Nera finalmente arriverà nelle sale. La modesta affluenza nei cinema di tutto il mondo ha spinto i Marvel Studios a proporre una fruizione combinata che coinvolge sia le sale che la piattaforma Disney+. In Black Widow, primo film ufficiale della Fase 4, scopriremo il passato di Natasha Romanoff. Nel corso degli anni c’è stato disseminato qualche indizio nelle pellicole in cui il personaggio è apparso, non rivelandoci però nulla di rilevante. Cos’è successo a Budapest? Natasha ha una famiglia? Cos’è la Stanza Rossa? Il film cercherà di rispondere a tutti questi interrogativi e di introdurci a quella che, secondo molti, sarà la nuova Vedova Nera: Yelena Belova.

Shang Chi e La Leggenda dei 10 Anelli – 3 Settembre 2021

Molto probabilmente questo si rivelerà essere uno dei prodotti più originali e particolari della Fase 4. Il personaggio di Shang Chi non è particolarmente conosciuto neanche nei fumetti e forse la trasposizione cinematografica ci darà modo di esplorare il lato orientale dell’ MCU. L’ Oriente, nei fumetti, è sempre stato molto presente (Iron Fist) ma mai approfondito al cinema. Il personaggio è inoltre particolarmente legato al Mandarino, villain già accennato in Iron Man 3, ma non adeguatamente approfondito. Sicuramente sarà un prodotto diverso, che aprirà nuove strade al Marvel Cinematic Universe.

What If…? – Estate 2021

La Fase 4 non si risparmia dal proporre anche prodotti animati. What if…? sarà un viaggio in una realtà alternativa in cui i nostri eroi hanno storie ed origini diverse. La serie è ispirata ad un famoso ciclo di fumetti che racconta le vicende degli eroi in vesti e luoghi diversi. E’ già in lavorazione una seconda stagione.

Gli Eterni – 5 Novembre 2021

Gli Eterni è stato definito da molti insider come “il progetto più ambizioso mai realizzato dall’ MCU”. Un film che molto probabilmente aprirà definitivamente alla dimensione cosmica a cui i Marvel Studios da anni stanno puntando. Fino ad ora sappiamo ben poco sulla pellicola. Il cast e la regia di altissimo livello fa prevedere una prodotto che avrà un impatto molto forte sull’MCU sia narrativamente che visivamente. La regia di Chloe Zao, attualmente in corsa agli Oscar con Nomadland, sicuramente arricchirà il film con un pizzico di autorialità.

Ms. Marvel – Fine 2021
Fase 4
Immagine promozionale di Ms.Marvel

Ms. Marvel (intepretata da Iman Vellani) è un personaggio che in pochi conoscono anche nel mondo fumettistico. I Marvel Studios, presentando un progetto di questo tipo per la Fase 4 si sono assunti un grosso rischio. Oltre a raccontare una delle prime eroine adolescenti (anche più giovane di Spider-Man), ci introdurrà alla cultura musulmana. La voglia di creare una serie tv legata al personaggio scaturisce dalla necessità di esplorarne ogni particolare. Nel 2016, dedicato al personaggio fu pubblicato l’albo Fuori dalla Norma, che molto probabilmente getterà le basi per la trasposizione.

Hawkeye – Fine 2021

Sono anni ormai che il personaggio di Clint Barton è protagonista dei film MCU, nonostante non abbia mai avuto uno standalone a lui dedicato. Con questa serie i Marvel Studios cercando di rimediare a questo “errore” proponendoci una serie tv che seguirà Clint e la giovane Kate Bishop (colei che sicuramente in futuro prenderà il testimone di Occhio di Falco) nelle loro avventure. La serie introdurrà una nuova dimensione urban nell’ MCU, che abbiamo già iniziato ad intravedere in TFATWS. Scoprire questo lato più urbano aiuterà la casa di produzione ad introdurre personaggi storici di questo filone. Qualche giorno fa sono trapelate delle fotografie dal set che ritraggono il personaggio di Echo (a cui sarà anche dedicata una serie tv). Gli appassionati dei fumetti sanno bene quanto Echo sia legata a personaggi come Daredevil e Moon Knight, simboli della dimensione urban dei fumetti Marvel.

Spider- Man: No Way Home – 17 Dicembre 2021

Insieme a Doctor Strange: In the Multiverse of Madness, il terzo film di Spider- Man è quello su cui si hanno meno informazione. Secondo quanto trapelato da tweet e voci dal set, le riprese dovrebbero essere finite, nonostante non sia arrivato un annuncio ufficiale. Intorno a questa pellicola stanno girando voci di qualsiasi tipo partite principalmente da un rumor di qualche tempo fa che aveva svelato un possibile coinvolgimento di Alfred Molina e Jamie Foxx nella lavorazione. Al momento non sappiamo assolutamente nulla se non che nel film sarà presente Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange. Oltre a questo, non ci sono state sostanziali notizie trapelate dal set.

Fase 4
Logo di Spider Man No Way Home

Cosa aspettarci per il 2022?

Doctor Strange: In The Multiverse of Madness – Marzo 2022

La pellicola che rivaleggia con Spider- Man: No Way Home sul fronte aspettativa ed attesa da parte dei fan. Quando fu presentato al D23 del 2019, si parlo di un film dalle ambientazioni molto dark ed horror. La decisione di mettere alla regia della pellicola il grandissimo Sam Raimi conferma questa tendenza. A differenza di No Way Home, durante le riprese non abbiamo avuto neanche una immagine proveniente dal set, quindi è letteralmente impossibile fare teorie o speculazione. Sappiamo solo che la pellicola sarà collegata agli eventi di WandaVision e che Elizabeth Olsen tornerà a vestire i panni di Wanda Maximoff.

Thor Love and Thunder – Maggio 2022

Taika Waititi torna dietro la macchina da presa per dirigere il quarto capitolo della saga sul Dio (o Zio) del Tuono. A differenza degli altri film in produzione dei Marvel Studios, sappiamo qualcosa in più. Le riprese si stanno svolgendo in Australia ed è di qualche settimana fa la notizia di un possibile coinvolgimento di Russell Crowe in un ruolo non ancora chiaro. La pellicola, a quanto pare, ripartirà dal viaggio di Thor con i Guardiani della Galassia (avvistati sul set durante le prime settimane di riprese). La storia sicuramente esplorerà anche la figura de La Potente Thor, ruolo che Jane Foster veste nei fumetti. Nei panni del villain Gorr Il Macellatore di Dei, abbiamo Christian Bale. Nel corso delle settimane sono stati avvistati sul set molti volti noti che probabilmente ricorreranno in diversi cameo.

She Hulk e Moon Knight – 2022

Le riprese sulla serie dedicata al personaggio di Jennifer Walters sembrerebbero essere cominciate da pochissimo. L’eroina, nel mondo dei fumetti, è un avvocato specializzato in casi complessi riguardanti i supereroi. Riprendere questa storia potrebbe aiutare ad inserire il personaggio in un quadro politico e sociale ben preciso. Inoltre, potrebbe essere un modo per far comparire nella serie eroi a cui il pubblico è già affezionato. A vestire i panni di Jennifer Walters sarà Tatiana Maslany mentre ricompariranno nei panni di Bruce Banner e Abominio Mark Ruffalo e Tim Roth.

Logo di Moon Knight

Nelle prossime settimane dovrebbero cominciare a Budapest le riprese di un altro attesissimo progetto della Fase 4: Moon Knight. Anche in questo caso sappiamo veramente poco su come i Marvel Studios vogliano affrontare un personaggio complesso come quello di Marc Spector affetto da disturbo della personalità. Anche in questo caso parliamo di una definitiva apertura dell’ MCU a contesti e dimensioni molto più urban in grado di esplorare i luoghi e le città. A vestire i panni dell’eroe sarà Oscar Isaac, mentre a vestire quelli del villain (non ancora svelato) sarà Ethan Hawke. Oltre a qualche video riguardo l’allenamento di Isaac per il ruolo e qualche foto rubata da Budapest, non è stato pubblicato altro. L’ inizio delle riprese però sembrerebbe essere fissato per le prossime settimane.

Black Panther II e Captain Marvel 2 – Luglio e Novembre 2022

Black Panther II è probabilmente uno dei progetti più attesi della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Il motivo alla base di ciò è capire come riusciranno a gestire la questione Chadwick Boseman. La scomparsa dell’attore, avvenuta lo scorso Agosto, ha sconvolto il mondo intero e ha investito il ruolo di un significato sempre maggiore. I Marvel Studios hanno dichiarato di non voler ricorrere ad un recasting, quindi non ci resta che aspettare e capire come gestiranno un possibile “passaggio di testimone”. Ancora meno sono le notizie riguardanti Captain Marvel 2. Il sequel della pellicola uscita nel 2019, arriverà nelle sale a Novembre 2022. Nel cast ritroveremo Brie Larson nei panni di Carol Danvers, Teyonah Parris nel ruolo di Monica Rambeau (comparsa in WandaVision) e Iman Vellani in quelli di Ms. Marvel.


Loki: surrealismo e inganni da Giugno su Disney+

2023 – 2024: come si concluderà la Fase 4?

Per il 2023 il progetto di punta della Fase 4 della Marvel sembrerebbe essere Guardiani della Galassia Vol. 3. Il film è attualmente in produzione come tantissimi altri progetti MCU. Nel periodo 2023- 2024 i Marvel Studios hanno previsto l’ uscita di tantissimi prodotti che, in un modo o nell’altro, cambieranno la nostra concezione di questo universo. Partendo dalle serie (Armor Wars, Ironheart, Secret Invasion) fino a film come Ant – Man and The Wasp: Quantumania (che introdurrà Kang Il Conquistatore), Blade (il cui protagonista sarà interpretato da 2 volte premio Oscar Mahershala Ali) e Fantastic 4 (con regia di Jon Watts), l’ MCU sta cercando di disegnare un mondo e un universo sempre più sfaccettato e variegato.

Commenti