Maria Bakalova: candidata all’Oscar come Miglior attrice non protagonista

0
149
Maria Bakalova

Maria Bakalova che si aggiudica un altro primato nel cinema: l’attrice, infatti, è in nomination per gli Oscar 2021 come Miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in Borat 2.

Quando ha scoperto di aver ricevuto la nomination all’Oscar Maria Bakalova?

Maria Bakalova stava girando una scena con Pedro Pascal per “The Bubble”, una meta-commedia di prossima uscita sugli attori che girano un film nel mezzo di una pandemia, quando ha scoperto di aver ottenuto la sua prima nomination all’Oscar. “Eravamo nel bel mezzo di una ripresa”, dice. “Ero tipo, ‘Oh, ho fatto qualcosa di sbagliato”?

Il regista

Invece, il regista Judd Apatow ha fermato le telecamere per informare Bakalova che la sua performance di alto livello nei panni di Tutar Sagdiyev in “Borat Subsequent Moviefilm” è stata riconosciuta dall’Accademia delle Arti e delle Scienze del cinema. “Penso di aver iniziato a tremare e ho letteralmente perso la testa per un secondo”, dice.

Maria Bakalova-I premi già vinti

Di fatto, si tratta dell’ultima candidatura che ha ottenuto negli ultimi mesi. Sempre per la stessa interpretazione, Maria Bakalova, ha già vinto un Critics’ Choice Awards e, oltre alla nomination agli Oscar 2021, ha collezionato anche quelle ai Golden Globe 2021, ai British Academy Film Awards e ai Screen Actors Guild Award, diventando così la prima attrice bulgara a raggiungere tale traguardo.

Le altre candidate

Bakalova, che aveva pochi crediti al suo nome prima del sequel di “Borat”, “gareggerà in una categoria impilata che include Glenn Close (” Hillbilly Elegy “), Olivia Colman (” The Father “), Amanda Seyfried (” Mank ” ) e Yuh-jung Youn (“Minari”).

Borat

Secondo un aneddoto (di IMDb), Maria Bakalova ha registrato la sua audizione iniziale per Borat 2 sul suo cellulare a una festa, poco dopo essersi laureata all’Accademia Nazionale di Teatro e Arti Cinematografiche di Sofia. 
Nella pellicola Borat – Seguito di film cinema (2020), interpreta Tutar, la figlia di 15 anni di Borat, cioè Sasha Baron Cohen. Tutar, che viene anche chiamata Sandra Jessica Parker nel film, si presenta come una ragazzina sciatta, sporca, che accetta le idee retrograde e bigotte del padre.

Commenti