L’emancipazione di Mariah Carey

L'artista festeggia con un tweet i 16 anni dell'album "The emancipation of Mimi"

0
279
L'emancipazione di Mariah Carey

The emancipation of Mimi uscito nel 2005 di Mariah Carey fu un album di grande successo, dopo gli ultimi due andati male. L’emancipazione di Mariah Carey coincide con l’uscita di quell’album, secondo quanto riportò lei stessa all’epoca in numerose interviste. Con un omaggio al suo passato Mariah ha ricordato il 13 di aprile l’uscita di questo fortunato album. Su Twitter, accompagnato dall’immancabile emoticon con una farfalla e un cuore Mariah Carey ha ringraziato per la sua emancipazione, pubblicando il video di “Shake it off”. Ne appprofittiamo per vederla com’era sedici anni fa questa regina del pop.

L’uscita dell’album e la nuova emancipazione di Mariah Carey

Come raccontò lei in quell’occasione quello non era un album che le assomigliava ma un album che parlava di lei. All’inizio della sua carriera aveva dovuto accontentare i manager e sfornare pezzi che fossero successi e arrivassero al grande pubblico. Lei come persona non poteva esprimersi, con questo album potette segnare una svolta. Ecco perchè l’emancipazione di Mariah Carey! Quando usci quest’album lei si era già affrancata dal suo ex marito e produttore e si sentiva libera e indipendente, non era più sotto il controllo di qualcuno. In questo album si era sentita libera di esprimersi come autrice. Un fatto del genere nella vita di un artista è importante. Ecco perchè Mariah ha voluto sottolinearlo 16 anni dopo.


Una delle grandi regine del pop USA

Gli anni ’90 furono i suoi anni, assieme a Celine Dion e a Whitney Huston. Mariah con 200 milioni di album venduti è tra le artiste di maggior successo del mondo. Poi ci furono degli anni bui, un esaurimento provocato dal troppo lavoro, lo stress accumulato dal rapporto con l’ex marito e produttore che faceva di tutto per ferirla, sottraendole brani e contribuendo alla faida nata con Jennifer Lopez. Ecco che con “The emancipation of Mimi” finalmente l’emancipazione di Mariah Carey era avvenuta! Come regina del pop, l’artista con la sua personalità, ha contribuito anche a costruire attorno a se l’alone di Diva che arriva in ritardo, che quando scende in un albergo prenota 15 stanze, che ama Capri. Insomma Diva si nasce non si diventa!


Olivia Rodrigo album in arrivo


Commenti