Le ragazze di One Tree Hill tornano con Drama Queens

Sophia Bush, Hilarie Burton e Bethany Joy Lenz hanno unito le forze per il nuovissimo podcast di Drama Queens, incentrato su uno dei più grandi drammi adolescenziali conosciuti dall'uomo, One Tree Hill

0
2392

Lo avevano promesso e lo hanno fatto. Le ragazze di One Tree Hill si sono ritrovate per condurre un nuovo podcast dedicato alla serie che le ha rese celebri. Si intitola Drama Queens ed è disponibile sulle principali piattaforme di audio streaming. Ogni venerdì le ex protagoniste di OTH commenteranno insieme la serie rievocando aneddoti e ricordi.

Drama Queens: da dove è nata l’idea del podcast?

L’idea è nata durante il lockdown quando le attrici si sono rese conto che moltissimi fan stavano facendo un rewatch One Tree Hill. Perché si sa, quando si sta male si torna sempre nei posti in cui si è stati bene e in questo caso molti sono tornati nel campetto di River Court a Tree Hill: “C’era la quarantena e scorrevo il feed dei social come chiunque altro. Mi sono accorta che il numero di persone che postavano che stavano ricominciando da capo One Tree Hill proprio in quel momento difficile di inizio pandemia era altissimo. La cosa ha davvero colpito. Ho pensato ‘questo spettacolo ha qualcosa di magico. Sembra davvero un evergreen per così tante persone”, ha spiegato Sophia Bush a People.

Qualcosa in più su One Tree Hill

One Tree Hill è una serie televisiva statunitense creata da Mark Schwahn; è andata in onda dal 23 settembre 2003 al 4 aprile 2012 negli Usa. In Italia la serie è stata trasmessa, in prima visione assoluta, dal 6 giugno 2005 al 27 luglio 2012 su Rai 2 e successivamente su Mya trasmettendo le ultime stagioni quasi in contemporanea con la messa in onda di Rai 2.

Lucas e Nathan Scott

Lo show è ambientato nella fittizia città di Tree Hill in Carolina del Nord e originariamente seguiva le vite di due fratellastri, Lucas e Nathan Scott. Il loro rapporto evolve da acerrimi nemici a fratelli devoti, e questo, insieme al basket e le relazioni tira e molla dei due ragazzi con i personaggi femminili, sono gli elementi portanti della serie.

La sigla by Gavin DeGraw

Le prime quattro stagioni della serie si concentrano sugli ultimi due anni da liceali dei personaggi. A partire dalla quinta stagione, Schwahn ha deciso di spostare la narrazione quattro anni avanti nel futuro, mostrando le loro vite dopo il college. I titoli di testa erano originalmente accompagnati dalla sigla I Don’t Want to Be di Gavin DeGraw, ma la canzone venne rimossa dalla quinta stagione, a causa dei costi d’autore e poiché Schwahn sentiva che il pezzo apparteneva ormai agli anni adolescenziali dei protagonisti. Da allora i titoli venivano mostrati solo su uno sfondo nero (originariamente rappresentativo di episodi con una tematica speciale ed intensa). La sigla venne ripristinata per la sola ottava stagione, grazie alla richiesta dei fan, e venne eseguita ogni settimana da un artista diverso.

La linea temporale di One Tree Hill

La linea temporale di “One Tree Hill” è stata gettata da Schwahn nel 2003; nella prima stagione i personaggi principali hanno sedici anni. La prima e seconda stagione equivalgono a un anno, mentre la terza e la quarta stagione corrispondono all’ultimo anno liceale dei protagonisti. Per questo motivo, i personaggi hanno circa diciotto anni al termine della quarta stagione e quindi la temporalità della serie stride spesso con quella reale.

One Tree Hill: Fast Forward

Nel mese di novembre del 2007, per colmare l’attesa tra gli episodi di quarta e quinta stagione, vennero pubblicati dei webisode intitolati “One Tree Hill Fast Forward”, mini diari che raccontavano che cosa fosse accaduto ai personaggi prima del salto temporale (la quinta stagione era infatti ambientata quattro anni dopo gli eventi dell’episodio finale del quarto ciclo); i diari vennero pubblicati sul sito della CW per sei settimane a ritmo di uno a settimana: il primo fu quello su Brooke Davis, seguito poi da quello su Lucas Scott, quello su Peyton Sawyer, quello su Mouth McFadden, mentre il quinto diario venne dedicato alla coppia Haley James Scott e Nathan Scott, interpretati da Bethany Joy Galeotti e James Lafferty, e l’ultimo ai nuovi personaggi introdotti nella quinta stagione.

Leggi anche

Commenti