Laura Pausini canterà al Dolby Theatre per la Notte degliOscar

0
258
Los Angeles Italia Film

Laura Pausini canterà la canzone “Io sì/Seen” durante la cerimonia degli Oscar che si terrà nella notte tra il 25 e il 26 aprile prossimo. La cantante italiana sarà una delle protagoniste della serata, dal momento che è nella cinquina finale per la migliore canzone, assieme a Diane Warren e Niccolò Agliardi, che con lei hanno scritto la canzone che fa da colonna sonora al film “La vita davanti a sé” con Sophia Loren e già vincitore ai Golden Globe.

Cosa ha detto Laura Pausini alla notizia della nomination all’Oscar?

“Questa nuova nomination, stavolta è più travolgente che mai a livello emotivo, perché è molto importante anche per il nostro paese e per la cultura italiana. La canzone e il film sono dedicati alle persone che si sentono perse, abbandonate, senza protezione. Stato d’animo che conosco e che oggi più che mai vive in molte persone a causa della pandemia. Ma la speranza è l’insegnamento che questa canzone e questo film si sono proposti di dare come tema principale. Anche per questo, in maniera particolare, ringrazio l’Academy”.

Laura a Los Angeles

Nelle scorse ore, la cantante romagnola ha annunciato che sarà a Los Angeles, la prossima settimana. La cerimonia di premiazione sarà in diretta e con pubblico presente in sala, nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti in ambito di lotta al Coronavirus. Nel pomeriggio di domenica 25 aprile 2021 (mentre in Italia sarà notte fonda), Laura Pausini si esibirà quindi sul palco del Dolby Theatre.

I golden Globe

“Io sì (Seen)”, il cui testo originale in inglese è stato scritto da Diane Warren ed è stato poi adattato in italiano da Laura Pausini insieme a Niccolò Agliardi (da anni tra i suoi principali collaboratori – sue hit come, “Invece no”, “La geografia del mio cammino”, “Benvenuto”, “Le cose che non mi aspetto”), ai Golden Globes aveva sbaragliato la concorrenza di “Fight for you” di H.E.R. (dalla colonna sonora di “Judas and the Black Messiah”), “Hear my voice” di Celeste (dalla colonna sonora de “Il processo ai 7 di Chicago”), “Speak now” di Leslie Odom Jr. (da “Quella notte a Miami.”) e “Tigress & Tweed” di Andra Day (da “The United States vs. Billie Holiday”).

Commenti