L’attesa per Friends: The Reunion è finita: il 27 maggio arriva anche in Italia

0
469
Friends: The Reunion
Friends: The Reunion

L’attesa per tutti i fan è quasi finita: il 27 maggio sugli schermi Usa va in onda Friends: The Reunion. La fortunata serie tv dopo ventisei anni dalla prima puntata torna sugli schermi americani con il suo cast originale.

Il trailer del ritorno di Friends

Ieri è stato diffuso il trailer del nuovo episodio dal quale si possono intuire gli sviluppi della storia e anche la presenza di diversi personaggi “cameo” che andranno a impreziosire il plot. Tra questi, Friends: The Reunion vedrà alternarsi sul palco David Beckham, Justin Bieber, BTS, Cara Delevingne, Lady Gaga, Reese Witherspoon e Malala Yousafzai. Ad accoglierli gli storici protagonisti della serie cult: Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, David Schwimmer e Matthew Perry. Proprio su quest’ultimo, nei giorni scorsi, si è sparsa una certa preoccupazione relativa all’apparizione particolarmente spenta nel trailer di Friends: The Reunion e in alcune interviste collegate. In molti hanno ripensato al suo passato fatto di droga e alcol, ma la verità probabilmente verrà fuori nel corso della puntata.

Quando esce Friends: The Reunion in Italia

Sino ad ora non era stata ancora annunciata una data di uscita italiana per la reunion del gruppo di amici: tutto quello che si sapeva è che sarebbe uscito il 27 maggio su HBO Max. Ebbene, oggi è arrivato il comunicato che in molti aspettavano: Friends uscirà in contemporanea su Sky e in streaming su NOW. Nonostante la grande attesa, non sono però mancate le polemiche e il pubblico si è spaccato sulla lista degli ospiti che compariranno nella reunion. Tra i tanti nomi celebri, infatti, non figura neanche una celebrità di colore. Non è la prima volta che la serie viene messa sotto accusa per essere stata poco inclusiva. La stessa sceneggiatrice Marta Kauffman aveva ammesso in passato la pecca: “Non ho fatto abbastanza per la diversità dello show. Vorrei aver saputo ciò che so oggi, avrei di certo preso decisioni differenti”.

Commenti